È Celecoxib intervento a breve termine un metodo efficace per prevenire gastrico Carcinogenesi?

Maggio 12, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Poiché l'isolamento e la coltura di Helicobacter pylori (H. pylori) nel 1983, questo batterio è diventato accettato come un importante patogeno umano per lo sviluppo di gastriti, ulcera peptica, e cancro gastrico. Cyclooxgenase-2 (COX-2) è un enzima-prostaglandina sintesi. Elevati espressione di COX-2 si osserva in una vasta gamma di tumori umani, tra cui il cancro gastrico. Alte dosi COX-2 inibitori a lungo termine in grado di inibire la carcinogenesi gastrica in modelli animali, ma i possibili eventi avversi cardiovascolari potenzialmente letali limitarne l'applicazione popolare. Pertanto, è importante valutare il punto di intervento ottimale di COX-2 inibitori per inibire H. pylori associata carcinogenesi gastrica.

Un articolo di ricerca che sarà pubblicata il 21 ottobre 2009 nella World Journal of Gastroenterology affronta questa domanda. Il gruppo di ricerca guidato dal Prof. Wu del Dipartimento di Gastroenterologia di Kaohsiung Medical University Hospital utilizzato il modello gerbillo mongolo per valutare il punto di intervento ottimale della COX-2 inibitori trattamento per inibire H. pylori associata carcinogenesi gastrica. L'articolo indaga anche il possibile meccanismo di chemioprevenzione e possibili effetti collaterali di COX-2 inibitori.

Precedenti studi utilizzati relativamente periodi a lungo termine di chemioprevenzione. Tuttavia, inibitori COX-2 non erano un placebo e ha avuto effetti tossici. COX-2 inibitori non dovrebbero essere usati troppo lungo per la chemioprevenzione del cancro gastrico. Secondo i risultati di questo studio, Celecoxib può avere effetti tra cui anti-oncogeni, l'inibizione della angiogenesi e metastasi, ed è stato dimostrato che questi effetti sono stati ottenuti sia per uso in ritardo e di breve termine di Celecobxib. L'effetto protettivo del Celecoxib potrebbe comportare una fase precoce non oncogeno una fase infiammatoria iniziale. L'uso a breve termine anche comportato meno grave infiammazione e inibito il grado invasione del cancro gastrico. Secondo questi risultati, Celecoxib potrebbe essere utilizzato ultimamente e breve termine per refrattari infezione da H. pylori in una situazione clinica; un punto che è stato raramente discusso in precedenti relazioni. Questo è molto importante per ridurre i possibili effetti collaterali di COX-2 inibitori.




Il team di ricerca suggerisce che la COX-2 inibitori dovrebbero essere usati come chemioprevenzione per le persone di età superiore ai circa quaranta anni. Questo chemioprevenzione può svolgere un ruolo importante per le persone che hanno una vasta gastrite metaplastica con il più alto rischio per lo sviluppo del cancro gastrico, ed è anche molto importante per i pazienti con refrattari H. pylori infezioni ad alto rischio di cancro gastrico.

Un esperto gastroenterologica ha detto che questo risultato ha fornito alcune nuove informazioni sulla terapia personalizzata per la prevenzione del cancro gastrico e si rivelerebbe utile per l'applicazione clinica in futuro.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha