A Backbone Stronger: DHEA ormonale sostitutiva aumenta la densità ossea nelle donne più anziane

Giugno 20, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Prendendo un supplemento di DHEA combinata con vitamina D e calcio può migliorare significativamente la densità ossea della colonna vertebrale nelle donne anziane, secondo un nuovo studio condotto da uno scienziato di Saint Louis University ei suoi colleghi della Washington University.

"I risultati del nostro studio sono molto promettenti. Analoghi studi hanno dimostrato i benefici molto più piccoli di osso che abbiamo trovato. DHEA Tuttavia, calcio e vitamina D carenze, che sono presenti in metà degli adulti più anziani, possono aver impedito di migliorare la densità ossea in studi precedenti ", ha detto Edward Weiss, Ph.D., professore associato di nutrizione e dietetica presso San Louis University Doisy College of Health Sciences e autore principale dello studio.

"Nel nostro studio, abbiamo completato tutti i partecipanti con calcio e vitamina D per garantire che le carenze non erano presenti. Questo potrebbe spiegare perché il nostro studio ha dimostrato gli effetti più favorevoli sulla densità ossea."




DHEA (deidroepiandrosterone), un ormone steroide naturale prodotto dalla ghiandola surrenale, gonadi e il cervello, diminuisce con l'età. Secondo Weiss, bassa concentrazione di DHEA è stato associato con bassa densità ossea, che portano i ricercatori a chiedersi se ripristinare i livelli di DHEA potrebbe migliorare o preservare la salute delle ossa.

Lo studio di due anni diviso uomini e donne, età 65-75 anni, in due gruppi. Il primo gruppo ha ricevuto il supplemento DHEA, vitamina D e calcio per due anni. Il gruppo di controllo ha ricevuto un placebo, vitamina D e calcio per il primo anno e poi ricevuto il DHEA integrare il secondo anno al posto del placebo.

Gli effetti del trattamento differivano per uomini e donne. Dopo il primo anno, le donne nel gruppo di test hanno registrato un incremento di circa il 2 per cento della densità ossea, mentre le donne del gruppo di controllo non hanno visto un aumento. Dopo il secondo anno in cui entrambi i gruppi hanno preso il supplemento DHEA, le donne nel gruppo di test hanno registrato un ulteriore aumento del 2 per cento per un totale di circa il 4 per cento, mentre le donne che sono passati da placebo a DHEA anche sperimentato un aumento di circa il 2 per cento.

Lo stesso trattamento, tuttavia, non ha offerto benefici simili per gli uomini più anziani. Invece, gli uomini in entrambi i gruppi di prova e di controllo subito un 1-2 per cento di aumento della densità ossea della colonna vertebrale. Secondo i ricercatori, i risultati suggeriscono che la vitamina D e calcio, che sono stati danno per entrambi i gruppi, potrebbero essere responsabili per l'aumento della densità ossea.

I risultati dello studio sono promettenti per le donne anziane. Secondo Weiss, i pazienti che ottengono aumenti simili di 2 al 4 per cento nella densità ossea della colonna vertebrale con l'aiuto di farmaci sperimentano una riduzione del 30 al 50 per cento del rischio di fratture vertebrali.

Inoltre, i ricercatori dicono che l'aumento della densità ossea della colonna vertebrale vissute dalle donne nel gruppo di controllo che ha preso DHEA per due anni, è almeno altrettanto efficace come altre terapie attuali, tra cui estrogeni e bifosfonati, una classe di farmaci che aumenta la densità ossea.

Tuttavia, come altre terapie, i benefici degli integratori di DHEA sono stati limitati a densità ossea della colonna vertebrale. Né gli uomini né le donne sperimentato un miglioramento della densità ossea dell'anca. Weiss dice l'anca può rispondere più lentamente alle terapie ossa migliorare rispetto alla colonna vertebrale, che richiede quindi più tempo per vedere un effetto benefico. Più ricerca è necessaria però.

"Oltre ai suoi effetti benefici sulle ossa, la sostituzione DHEA può avere altri vantaggi tra cui il miglioramento dei fattori di rischio per il diabete e le malattie cardiache, il miglioramento della funzione immunitaria, e miglioramenti nella salute psicologica", ha detto Weiss.

Mentre i risultati della ricerca sono promettenti, Weiss dice che la gente dovrebbe consultare il proprio medico prima di prendere DHEA, che è un integratore alimentare over-the-counter.

"Anche se il DHEA è generalmente considerato sicuro per il consumo a 50 mg al giorno, aumenta i livelli di estrogeni e testosterone, che a sua volta potrebbe aumentare il rischio di cancro", ha spiegato Weiss. "Pertanto, la supplementazione di DHEA dovrebbe essere evitato in uomini e donne che hanno avuto il cancro o che hanno una storia familiare di cancro fino a ulteriore ricerca può stabilire se sia o non è sicuro per questi individui."

Lo studio è stato finanziato con finanziamenti del NIH, NIH General Clinical Research Center e NIH Clinical Research Unit Nutrition. I risultati sono stati pubblicati nel numero di maggio 2009 della American Journal of Clinical Nutrition.

Coautori dello studio includono Krupa Shah, Luigi Fontana, Charles P. Lambert, John O. Holloszy e Dennis Villareal.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha