Ad alta sensibilità midollo osseo Tecnologia aspirazione migliora Detection leucemia

Giugno 7, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Gli scienziati hanno creato una tecnologia praticabile per migliorare l'individuazione delle cellule leucemiche nel midollo osseo. Dispositivo interferenza Superconducting Quantum (SQUID) migliorata la capacità di quantificare rapidamente la quantità di cellule tumorali nanoparticelle vincolato in un campione di almeno 10 volte, e una maggiore sensibilità minime misurazioni malattia residua. I risultati di questo studio proof-of-concept sono pubblicati in Cancer Research, una rivista della American Association for Cancer Research.

"Questo promette di migliorare in modo significativo la rilevazione per malattia residua nella leucemia e di altri tumori", ha detto lo scienziato piombo Richard S. Larson, MD, Ph.D., vice presidente per la ricerca di traduzione presso l'Università del New Mexico Health Science Center. "Coupling nanotecnologie può essere impiegata nelle tecniche comuni per migliorare la sua utilità."

Questi risultati sono il risultato di uno sforzo di ricerca collaborativa tra senior Scientific, LLC, e l'Università del New Mexico. Lo studio è stato finanziato da una piccola borsa di innovazione aziendale rilasciato dal National Cancer Institute.




Precedenti studi hanno indicato che l'ago magnetico in grado di raccogliere circa il 80 per cento delle cellule di leucemia in un campione di midollo osseo in pochi minuti, secondo Edward R. Flynn, Ph.D., presidente e CEO di Senior Scientific, LLC.

Gli scienziati hanno sviluppato questo magnetica ago biopsia in uno sforzo per colpire le cellule tumorali con nanoparticelle e poi preferenzialmente estraggono le cellule tumorali con un ago magnetico. Hanno usato anticorpo anti-CD34 caricato nanoparticelle magnetiche per rilevare cellule CD34 + come indicatore di leucemia. Per quantificare le cellule recuperate, sono accoppiati questa pesca nanoparticelle-mediata di cellule leucemiche con SQUID.

SQUID migliorato la sensibilità di misura malattia minima residua rispetto ai metodi di patologia standard per i pazienti sottoposti a chemioterapia.

"Questo risultato sarà determinare con maggiore precisione l'effetto della chemioterapia e contribuirà a determinare il corretto dosaggio o l'interruzione del trattamento per i pazienti", ha detto Flynn.

Inoltre, Larson ha detto che SQUID funziona bene con le tecnologie attuali per migliorare l'individuazione delle cellule leucemiche nel midollo osseo. Chi Van Dang, MD, Ph.D., professore di medicina, biologia cellulare, oncologia e la patologia, e vice decano per la ricerca presso la Scuola di Medicina Johns Hopkins University, ritiene che questo approccio è molto diverso dallo standard attuale. Egli ha suggerito che la sensibilità rispetto alla reazione a catena della polimerasi deve ancora essere determinato.

"Nel caso delle leucemie senza marcatori genetici chiari, l'ago magnetico potrebbe essere utile", ha detto Dang, che non è stato associato con questo studio, ma è un membro del comitato editoriale per la Ricerca sul Cancro. "È possibile che questa tecnologia può essere utilizzata per rilevare le cellule staminali del cancro in generale, se sono disponibili gli anticorpi appropriati con un'adeguata specificità."

Senior Scientific, LLC sta attualmente partecipando a studi di follow-up per aumentare l'efficienza dell'ago magnetico ulteriormente attraverso configurazioni magnete avanzate e calcoli teorici.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha