Addicted To Solarium UVA? 'Tanorexia' diffuso tra gli studenti universitari

Maggio 3, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Suggestivamente, lo studio ha anche trovato quelli con una dipendenza concia tendono ad essere più probabilità di essere sigarette sottili e fumo rispetto ad altri. Lo studio condotto da ricercatori di Fox Chase Cancer Center è pubblicato nel numero di settembre/ottobre della American Journal of Health Behavior.

Il cancro della pelle è la forma più comune di cancro, secondo l'American Cancer Society, che rappresentano la metà di tutti i tumori umani, con oltre un milione di nuovi casi diagnosticati ogni anno negli Stati Uniti. Si dice che fino al 90 per cento di tutti i tumori della pelle sono associati con la radiazione ultravioletta.




Per lo studio, Heckman ei suoi colleghi hanno cercato di capire che cosa percentuale di studenti universitari per segnalare un problema con concia dipendenza e se ci sono comportamenti tra quelle considerate da abbronzatura dipendenti e quelli con altre forme di dipendenza in comune.

"Gli adolescenti e giovani adulti tendono a mettersi a rischio di cancro della pelle in seguito da esponendosi ad alti livelli di radiazioni ultraviolette, in modo da capire alcuni possibili motivi per cui, ci auguriamo di sviluppare interventi innovativi per aiutare a prevenire questi comportamenti a rischio", spiega Carolyn Heckman , Ph.D., membro associato al Fox Chase Cancer Center.

Heckman ei suoi colleghi hanno reclutato 400 studenti e altri volontari della Virginia Commonwealth University di Richmond, Virginia durante il semestre primavera del 2006. I partecipanti hanno preso parte a un sondaggio online che utilizza oggetti adattati da questionari utilizzati per misurare l'abuso di sostanze tradizionale e dipendenza. Le misure valutare la tolleranza al concia (la necessità di abbronzarsi sempre più spesso), il ritiro dalla concia (disagio quando non aver abbronzato di recente), e difficoltà, nonostante la consapevolezza del suo impatto negativo, come lentiggini, le rughe, le lesioni pre-cancerose, ecc controllare il comportamento .

L'indagine includeva domande come "Cosa pensi di aver bisogno di spendere di più e più tempo al sole per mantenere la perfetta abbronzatura?", "Cosa si continua concia così l'abbronzatura non si sbiadirà?" e "Questo [vostra convinzione che l'abbronzatura può causare il cancro della pelle] ti impediscono di passare il tempo al sole o andare a lettini abbronzanti?" I partecipanti sono stati interrogati circa il loro livello di esposizione intenzionale e incidentali sole, abbronzatura uso cabina, e chimici uso conciatore senza sole. Il sondaggio ha anche chiesto di comportamenti relativi alla salute, come l'indice di massa corporea, il fumo, e l'esercizio fisico.

"I media e laici pubblico può conoscere la dipendenza concia come 'tanorexia,' alludendo a somiglianze sia dipendenze di sostanze e disturbi di immagine del corpo come l'anoressia", dice Heckman. "Ci sono alcune prove che abbronzatura UV dipendenza può avere basi biologiche come altre dipendenze, come la produzione di endorfine, come in 'alta di corridore.'"

Heckman aggiunge: "Siamo stati sorpresi di scoprire che il 27 per cento di coloro che abbiamo intervistato sono stati classificati come abbronzatura dipendenti La constatazione che quasi il 40 per cento degli intervistati aveva usato docce solari e che l'età media in cui docce solari sono stati utilizzati prima era 17 è anche. allarmante. "

È interessante notare che, abbronzatura sembra essere più strettamente correlati alla dipendenza concia di abbronzatura indoor, anche se l'uso di abbronzatura indoor durante la stagione calda anche segnalato concia dipendenza.

Infine, i ricercatori dicono che quelli dipendenti da concia sono stati più probabilità di essere sigarette sottili e fumo di altri, proponendo soluzioni significative per ulteriori ricerche su possibili collegamenti tra i comportamenti a rischio.

"Il nostro obiettivo finale è quello di saperne di più circa le motivazioni per l'abbronzatura in modo che possiamo sviluppare interventi che consentano di ridurre l'abbronzatura e, si spera il cancro della pelle," Heckman, conclude.

Questo studio è stato finanziando dal National Cancer Institute. Oltre a Heckman, altri autori includono Brian L. Egleston, PhD, del Fox Chase Cancer Center; Diane B. Wilson, EdD, MS, RD, della Virginia Commonwealth University; e Karen S. Ingersoll, PhD, della University of Virginia. Gli autori riportano alcuna informativa.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha