Ago-libera Anthrax Vaccine mostra la promessa in studi su animali

Maggio 31, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

PHILADELPHIA, 25 AGO - I ricercatori hanno sviluppato una forma in polvere di un vaccino contro l'antrace che potrebbe potenzialmente essere inalato attraverso il naso ed eliminare la necessità di iniezioni ago. Il nuovo vaccino, che appare promettente in studi preliminari su animali, può offrire un modo più veloce e più facile da proteggere la popolazione generale, così come i soldati sul campo di battaglia in caso di un attacco di bioterrorismo mortale, dicono i ricercatori.

Lo sviluppo, un progetto congiunto di BD Technologies e l'US Army Medical Research Institute di Malattie Infettive, è stato descritto oggi alla riunione nazionale 228 della American Chemical Society, la più grande società scientifica del mondo.

Il vaccino rappresenta una pipeline crescente di tecnologie per la distribuzione farmaci senza ago che si stanno sviluppando per i consumatori, come ad esempio il vaccino FluMistTMintranasal attualmente venduti per combattere l'influenza. Considerato il vaccino antrace generazione successiva, la nuova formulazione si basa su un antrace antigene protettivo ricombinante (RPA) e può essere formulato come una polvere secca e di auto-somministrato attraverso il naso utilizzando un romanzo, dispositivo erogatore in polvere a perdere, i ricercatori dicono.




La consegna standard per la vaccinazione antrace è attraverso la somministrazione sottocutanea e intramuscolare di una formula liquida con aghi e siringhe convenzionali, ma questo metodo ha diversi svantaggi quando impiegati per la vaccinazione di massa, tra cui ferite accidentali da ago-bastone, la necessità per gli operatori sanitari altamente qualificati e dolorosa iniezioni, dicono gli scienziati.

"La nostra intranasale polvere vaccino scoperta potrebbe fornire un metodo altamente efficace, più flessibile, mobile e facile da usare di somministrazione del vaccino antrace in ambito clinico e di campo", spiega investigatore principale del progetto, Vince Sullivan, Ph.D., un chimico con Advanced gruppo Drug Delivery BD Technologies 'nel Research Triangle Park, NC

Il vaccino non è stato ancora testato negli esseri umani, e sono necessari ulteriori studi sugli animali, ma studi clinici potrebbe essere possibile entro i prossimi due o tre anni, i ricercatori dicono.

In prove di laboratorio utilizzando conigli esposti a una dose letale di antrace, l'immunizzazione nasale con la polvere ha portato ad un tasso di sopravvivenza 83-100 percento, simile alla protezione offerta dalla formulazione iniettabile, secondo un ricercatore chiave sul progetto, Ge Jiang , Ph.D., uno scienziato farmaceutico BD Technologies.

I dati iniziali indicano che la formulazione in polvere dell'antigene rPA, una proteina geneticamente, è anche più stabile rispetto alla versione liquida e può sopportare temperature estreme ampi, permettendo così di essere stoccato per periodi più lunghi e in condizioni più estreme senza bisogno di refrigerazione , dicono i ricercatori.

Vaccini contro l'antrace convenzionali, derivate da batteri Bacillus anthracis, richiedono sei dosi nel corso di un periodo di 18 mesi, con richiami annuali raccomandati seguito. Non è ancora noto quante volte e in quale dose del nuovo vaccino dovrà essere somministrata per mantenere la protezione, dicono i ricercatori, aggiungendo che la questione è oggetto di indagine.

"Questa non è una cura per l'antrace, ma può essere un mezzo migliore per proteggere le popolazioni a rischio di infezione", spiega Sullivan.

La somministrazione del vaccino antrace è ora obbligatorio per il personale militare trasmesse ai settori ad alto rischio di esposizione e consigliati per altri gruppi, tra cui alcuni di laboratorio e lavoratori postali.

L'inalazione antrace può essere fatale se non trattata. I medici attualmente forniscono gli antibiotici una volta avvenuta l'infezione, ma il trattamento deve essere iniziato presto per essere efficace. Oltre al miglioramento dei metodi di prevenzione, i ricercatori continuano a cercare di sviluppare farmaci migliori per bloccare il batterio mortale quando una persona è stata esposta.

L'American Chemical Society è un'organizzazione senza scopo di lucro, istituita dal Congresso degli Stati Uniti, con un multidisciplinare adesione di più di 159000 chimici e ingegneri chimici. Pubblica numerose riviste scientifiche e banche dati, convoca importanti conferenze di ricerca e fornisce educativo, la politica scientifica e programmi di carriera in chimica. I suoi principali uffici sono a Washington, DC, e Columbus, Ohio.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha