AIDS Prevention Program ha gravi carenze, ricercatori sostengono

Giugno 20, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Prevenzione della Madre del Sudafrica di Child Transmission (PMTCT) Programme ha gravi carenze che potrebbero fare più male che bene. Pazienti affetti da HIV sono mancanti su opportunità di ricevere un intervento fondamentale e cioè la tavoletta nevirapina secondo uno studio pubblicato sulla rivista AIDS Research e terapia.

Ricerca qualitativa dello studio con le donne che avevano partecipato al programma PMTCT settore pubblico ha rivelato problemi critici, non solo in fase di test future mamme per l'HIV e dando loro i risultati del test, ma anche in una mancanza di intervento per aiutare a proteggere il nascituro dal infezione. Una riduzione del 50% nella trasmissione di HIV da madre a figlio è possibile con l'uso del farmaco, nevirapina, ma questo non viene somministrato routine.




Lungiswa Nkonki, del Medical Research Council, Tygerberg, Sud Africa, ha lavorato con i colleghi della University of Western Cape (UWC), Sistemi Sanitari Trust e la Scuola Tulane di Sanità Pubblica e Medicina Tropicale, New Orleans, Stati Uniti d'America, ha lavorato allo studio .

Il team di ricerca ha intervistato 58 donne sieropositive in Sud Africa e ha raccolto informazioni dettagliate sulle loro esperienze di assistenza prenatale. Hanno anche studiato se vi siano mancanti opportunità di partecipazione nella prevenzione dei programmi di trasmissione da madre a figlio.

Quindici degli intervistati perso su nevirapina, non a causa dello stigma associato con l'HIV/AIDS, né l'ignoranza, ma a causa delle carenze dei sistemi di salute, dicono i ricercatori. Delle 15 donne, sei donne non sono stati testati per l'HIV durante la cura prenatale. Due che sono stati testati non ha ricevuto i risultati e sette sono stati testati e risultati ricevuti, ma non hanno ricevuto nevirapina.

"Fallimenti sistemi sanitari all'interno di questi programmi variavano da non disponibilità di consulenti, forniture, come kit per il test HIV, moduli di consenso, il personale sanitario che dà alle donne istruzioni non corrette su quando prendere il personale tablet e salute non fornire alle donne con la tavoletta di prendere , "dicono i ricercatori.

Nkonki e colleghi fanno due semplici suggerimenti. In primo luogo, il test HIV dovrebbe essere rafforzato per consentire l'accesso agli interventi di prevenzione. In secondo luogo, una combinazione di due o tre farmaci antiretrovirali a partire durante la gravidanza e continua per una settimana dopo la consegna dovrebbe sostituire il regime di dose singola per migliorare l'assorbimento come raccomandato dall'Organizzazione mondiale della sanità (OMS).

Articolo: Lungiswa L Nkonki, Tanya M Doherty, Zelee Hill, Mickey Chopra, Nikki Schaay e Carl Kendall "occasioni mancate per la partecipazione nella prevenzione della madre a figlio di trasmissione di programmi: la semplicità di nevirapina non conduce necessariamente a un'acquisizione ottimale Uno studio qualitativo.. " AIDS ricerca e terapia (in corso di stampa)

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha