Aiuto Per Bleeding Hearts: New ricerca Link Un terzo di proteine ​​per disturbi-coagulazione del sangue

Giugno 24, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Studiare recettori sulla superficie delle piastrine del sangue, cellule appiccicose che causano coagulazione del sangue, ha dato un Rockefeller ricercatore nuova visione possibili cause e trattamenti per alcune malattie cardiovascolari.

Barry Coller, David Rockefeller Professor e l'università del medico in capo, si è focalizzata su una malattia rara conosciuta come Glanzmann tromboastenia, in cui manca una piastrine di due proteine. Insieme, le due proteine ​​- αIIb e β3 - creano un recettore cellulare che è coinvolto in aggregando cellule del sangue per la coagulazione; analizzando i pazienti con la malattia in precedenza hanno portato Coller di sviluppare una nuova terapia per infarto e ictus vittime che gli obiettivi questo recettore.

Nella ricerca pubblicata nel 1 aprile questione di Sangue, Coller e Beau Mitchell, un socio di ricerca nel laboratorio del Coller, caratterizzare ulteriormente il recettore αIIbβ3 esplorando la sua produzione e il degrado. Con colleghi della Mount Sinai School of Medicine, hanno scoperto che la produzione del recettore, il complesso proteico sia αIIb e β3, dipende da una terza molecola chiamata calnexina. Calnexina svolge un ruolo importante nel ripiegamento proteico, ed i ricercatori hanno scoperto che non solo aiuta formare il complesso recettoriale αIIbβ3, ma anche proteine ​​tag β3 impropriamente piegati per la distruzione.




I loro risultati suggeriscono che il fattore che controlla la formazione recettore è probabile che il ciclo calnexina; se le due proteine ​​recettori riescono a formare un complesso piegato correttamente, αIIb è ripartito dalla cellula. Coller spera che ulteriore studio di αIIbβ3 produrrà ulteriori informazioni non solo Glanzmann Tromboastenia ma la sintesi di altri recettori simili. Questi recettori, che sono nella superfamiglia integrina, giocano un ruolo in molte funzioni diverse, tra cui lo sviluppo, l'infiammazione, e la crescita e le metastasi del tumore embrionale, dice Coller.

"Uno sguardo malattie rare ci permettono di studiare e mettere a punto strategie per le malattie più comuni."

Riferimento: Blood 107 (7): 2713-2719 (1 ° aprile 2006)

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha