Alcuna prova che ampiamente prescritto statine proteggere contro il cancro alla prostata

Aprile 6, 2016 Admin Salute 0 4
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Un ampio studio basato sulla comunità confuta i risultati precedenti che le statine - una classe di farmaci più venduti, in tutto il mondo - potrebbe tagliare il proprio rischio di sviluppare il cancro alla prostata, riducendo la produzione degli ormoni maschili che la crescita del cancro del carburante.

I ricercatori dei New England Istituti di ricerca hanno scoperto che, mentre gli uomini con le statine in effetti avevano bassi livelli ematici di androgeni come il testosterone, era più probabile attribuibile a cattive condizioni di salute, piuttosto che l'uso di statine.

"Il significato di sanità pubblica è che il nostro studio fornisce la prova che le statine non possono avere un impatto clinicamente significativo sulla testosterone nel sangue, anche se ulteriori studi dovrebbero essere fatti", ha detto l'autore dello studio, Susan A. Hall, Ph.D., una ricerca scientist presso gli Istituti di ricerca del New England. "Ciò non significa che le statine possono essere abbassando il rischio di cancro alla prostata attraverso uno o più percorsi alternativi, ma non sembra di lavorare attraverso la riduzione degli ormoni maschili,




Le statine abbassano il colesterolo e sono comunemente prescritti per trattare e prevenire le malattie cardiache. Dal momento che è necessario il colesterolo per la produzione di ormoni maschili ricercatori hanno teorizzato che le statine possono ridurre la produzione di questi ormoni. Un grande, recente studio ha trovato che gli uomini con statine erano a rischio ridotto di sviluppare il cancro alla prostata metastatico o fatale, specialmente se sono stati utilizzati i farmaci per un lungo periodo di tempo. Ma altri studi su uso di statine e rischio di cancro alla prostata hanno avuto risultati contrastanti, secondo Hall.

Per studiare una stretta interrogo se l'uso di statine riduce le concentrazioni di androgeni nel sangue - i ricercatori hanno esaminato i dati del sondaggio Boston Area Community Health (BACH), una, NIH-sponsorizzato, studio epidemiologico basato sulla popolazione. I dati sono stati raccolti tra il 2002 e il 2005 su migliaia di uomini e donne con pari rappresentanza di African American, caucasici e le popolazioni ispaniche.

Il valore dello studio BACH, secondo Hall, è che "ci cattura uso mondo reale dei farmaci nella comunità, che potrebbe essere una rappresentazione più realistica del loro impatto sul corpo, rispetto ai risultati osservati in uno studio clinico."

La squadra di Sala ha studiato le storie mediche di 1.812 uomini, tra cui 237 utilizzatori di statine, e analizzato il loro sangue per "libero" o non legato testosterone, per testosterone totale, e per altri composti associati.

I ricercatori hanno trovato alcuna relazione tra l'uso di statine e il testosterone libero e la maggior parte degli altri composti associati. C'è stata una significativa associazione tra uso di statine e il livello di testosterone totale nel sangue, ma tale associazione svanì quando i ricercatori considerano l'età dei pazienti, il peso corporeo, e la storia di malattie cardiovascolari e diabete. "Sappiamo che gli uomini con un più elevato indice di massa corporea, il diabete e le malattie cardiovascolari tendono ad avere bassi livelli di testosterone, e questo in gran parte rappresentato per il calo di testosterone in utilizzatori di statine", ha detto Hall.

"In questo studio, l'uso di statine era solo un marcatore per la presenza di altre malattie", ha detto. "Questo studio può informare che il dibattito, però, suggerendo che ogni percorso di protezione offerti da statine, se esiste, non è attraverso la soppressione degli androgeni."

I risultati sono pubblicati nel numero di agosto di Cancer Epidemiology, Biomarkers & Prevention, una rivista della American Association for Cancer Research.

Il BACH Survey è stato sostenuto dal National Institute of Diabetes e Digestiva e Malattie renali.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha