Alcuni alimenti e bevande possono contenere indizi per il futuro il trattamento del diabete

Marzo 29, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Seguendo il consiglio di un medico su come mantenere il diabete sotto controllo è sempre il miglior modo di agire e di ricercatori sono costantemente alla ricerca di composti che un giorno potrebbero aiutare i medici meglio curare la malattia. Di particolare interesse per i chimici sono composti naturali presenti in alcuni alimenti sani e bevande. Spesso questi composti diventano il modello o il principio attivo per nuove terapie farmacologiche che massimizzano gli effetti benefici del cibo.

Novembre è Awareness National Diabetes mese e un tempo adeguato per evidenziare alcuni recenti studi in composti alimentari che possono contenere indizi per il futuro trattamento del diabete. Tutti gli studi sono stati pubblicati nel Journal of Agricultural and Food Chemistry, una rivista della American Chemical Society, la più grande società scientifica del mondo.

Tea combatte cataratta, aumenta l'attività dell'insulina - Una nuova ricerca su animali suggeriscono che il tè può essere un semplice, mezzi economici di prevenzione del diabete e delle sue complicanze conseguenti, compresa la cataratta. I ricercatori hanno alimentato il tè verde e nero di ratti diabetici per tre mesi e poi monitorato la composizione chimica del sangue e lenti oculari dei ratti. A livelli che sarebbe equivalente a meno di cinque tazze di tè al giorno per un essere umano, sia tè significativamente inibito la formazione di cataratta rispetto ad un gruppo di controllo che non ha ottenuto il tè, secondo Joe Vinson, Ph.D., un chimico presso il Università di Scranton (Penn.) e autore principale dello studio.




Un altro studio sul tè, fatto da ricercatori del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti, ha scoperto che la bevanda popolare può aumentare l'attività dell'insulina. Usando nero, tè verde e oolong, gli scienziati hanno scoperto che il tè è aumentata l'attività dell'insulina di circa 15 piega-in test con cellule di grasso ottenere da ratti. L'effetto è dovuto principalmente alla epigallocatechina gallato, un composto attivo trovato nel tè, dice il leader di studio Richard A. Anderson, Ph.D., di Agricultural Research Service del USDA in Beltsville, Md.

Cinnamon abbassa i livelli di zucchero nel sangue - Diversi composti isolati da cannella potrebbero un giorno diventare gli ingredienti naturali chiave in una nuova generazione di prodotti volti a ridurre i livelli di zucchero nel sangue, secondo i ricercatori USDA. Negli studi in provetta, i composti, chiamati polimeri polifenolici, sono aumentati metabolismo degli zuccheri nelle cellule adipose roditori 20 volte. Lo studio è stato condotto dal USDA Richard A. Anderson, Ph.D., ei suoi colleghi presso l'Università della California a Santa Barbara. In una constatazione relativa pubblicato in un'altra rivista (Diabetes Care), i membri del team di ricerca di Anderson ha riferito che meno di mezzo cucchiaino di cannella al giorno per 40 giorni ha abbassato in modo significativo i livelli di zucchero nel sangue tra i 60 volontari con diabete di tipo 2.

Grano saraceno diminuisce di glucosio nel sangue - I ricercatori in Canada hanno trovato nuove prove che il grano saraceno, il grano utilizzato per rendere frittelle e soba noodles, può essere utile nella gestione del diabete. In uno studio controllato, estratti di semi abbassati i livelli di glucosio nel sangue del 12 per cento al 19 per cento se somministrate ai ratti diabetici, secondo lo studio leader di Carla G. Taylor, Ph.D., professore associato presso il Dipartimento di Scienze Umane nutrizionali a l'Università di Manitoba in Canada.

Ciliegie possono aiutare lo zucchero nel sangue - I ricercatori hanno identificato un gruppo di sostanze chimiche naturali abbondanti in ciliege che potrebbero contribuire a ridurre i livelli di zucchero nel sangue nelle persone con diabete. In studi di laboratorio primi utilizzano cellule pancreatiche animali, i prodotti chimici, chiamati antociani, aumento della produzione di insulina da parte del 50 per cento, secondo lo studio il leader Muralee Nair, Ph.D., un prodotto chimico naturale presso la Michigan State University di East Lansing. Ma si potrebbe desiderare di limitare le ciliegie al maraschino canditi, in quanto contengono zucchero extra e un minor numero di pigmenti ciliegia benefiche, dice il ricercatore.

###
(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha