Alcuni tumori al seno hanno una caratteristica che potrebbe essere attaccato da nuove terapie

Marzo 26, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Più di 100 donne al giorno muoiono di cancro al seno negli Stati Uniti. Le probabilità di sviluppare il cancro al seno aumento per le donne che assumono terapia ormonale sostitutiva per evitare gli effetti della menopausa. Una nuova ricerca dell'Università del Missouri scienziato Salman Hyder può portare a trattamenti per i tumori al seno associati all'assunzione di questi ormoni sintetici. Hyder, insieme a un team internazionale, ha trovato che le cellule del cancro al seno ormone-terapia correlati hanno una caratteristica fisica che potrebbe essere attaccato da terapie antitumorali.

"Abbiamo identificato una specifica proteina della membrana cellulare che la morte blocchi delle cellule in cellule di cancro al seno e permette a queste cellule di crescere in risposta alla terapia ormonale sostitutiva", ha detto Hyder. "Altri hanno osservato un'abbondanza eccessiva di queste proteine ​​in una popolazione di cellule del cancro al seno che possono spiegare l'aumento del rischio di cancro al seno nelle donne che consumano la terapia ormonale sostitutiva. Terapie potrebbero essere sviluppati, che potrebbe bloccare l'attività di queste proteine ​​della membrana cellulare, che renderebbe le cellule tumorali più probabilità di morire. La proteina della membrana è conosciuto come PGRMC1. "

Le proteine ​​individuate da Hyder ei suoi colleghi sono stati colpiti da progestinico, uno degli ormoni somministrati alle donne per scongiurare gli effetti della menopausa. Progestinico è un prodotto chimico sintetico che imita l'ormone progesterone. Nella terapia ormonale sostitutiva, i medici prescrivono progestinico con repliche sintetica dell'ormone, estrogeni.




"Ogni tipo di progestinico che abbiamo testato ha effetti negativi", ha detto Hyder. "Un crescente corpo di evidenze suggeriscono le donne dovrebbero essere cauti prima di assumere progestinici. Tuttavia, se le donne prendono solo estrogeni sintetici, come l'estradiolo, porta ad un maggiore rischio di cancro uterino. Quindi, i due devono essere prese insieme, ma anche allora essi sembrano aumentare ancora i rischi di cancro nelle donne in post-menopausa ".

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha