Alte dosi di alcuni integratori alimentari aumentano il rischio di cancro

Marzo 16, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Beta-carotene, il selenio e acido folico - presi fino a tre volte la dose giornaliera raccomandata, questi supplementi sono probabilmente innocui. Ma prese a livelli molto più elevati come alcuni produttori di integratori suggeriscono, queste tre supplementi sono ora mostrato di aumentare il rischio di sviluppare una serie di tumori.

"Non è che questi nutrienti sono tossici - sono essenziali e abbiamo bisogno di loro, ma abbiamo bisogno di loro in un certo equilibrio", dice Tim Byers, MD, MPH, professore di epidemiologia presso la Colorado School of Public Health e direttore associato per la prevenzione e il controllo presso l'Università del Colorado Cancer Center.

Byers è senior autore di un commento recentemente pubblicato sul Journal of National Cancer Institute, che discute le implicazioni cliniche e di politica del rischio aumentato di cancro di integratori alimentari ad alto dosaggio.




"Abbiamo una finestra in meno della metà della biologia di ciò che questi nutrienti stanno facendo", dice Byers. "Noi diciamo generalizzata cose su di loro, chiamandoli un antiossidante o un minerale essenziale, ma vero biologia risulta essere più complessa di così. Gli effetti di questi supplementi non sono certo limitati al etichetta diamo loro. E, come noi ' ve visto, a volte gli effetti indesiderati comprendono un aumento del rischio di cancro. "

Attualmente la FDA regola integratori alimentari come cibo, ma, come Byers e colleghi suggeriscono, integratori, soprattutto ad alte dosi, sono più accuratamente descritto come abitare una metà del terreno tra cibo e farmaci. Come la droga, ingredienti di integratori sono biologicamente attivi - a volte per una migliore e talvolta nel male

"Abbiamo bisogno di fare un lavoro migliore come società nel garantire che i messaggi di gente ottiene circa il valore rispetto al rischio è accurata per integratori alimentari", afferma Byers. "La mia conclusione è che l'assunzione di alte dosi di un particolare nutriente è più probabile che sia un male che un bene."

Questo lavoro è stato sostenuto dal National Institutes of Health e il National Cancer Institute.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha