Alte dosi di ossigeno migliora il trattamento naturale del cancro, i ricercatori a trovare

Maggio 24, 2016 Admin Salute 0 3
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

L'artemisinina compound - isolato da Artemisia annua L, comunemente noto come assenzio - è un rimedio naturale ampiamente usato per trattare la malaria. A metà degli anni 1990 i ricercatori UW sono stati i primi ad esplorare la sua capacità di curare il cancro.

Nel nuovo studio, con artemisinina o di ossigeno ad alta pressione da solo su una coltura di cellule di leucemia umana ha ridotto la crescita delle cellule tumorali 'del 15 per cento. Il loro utilizzo in combinazione ha ridotto la crescita delle cellule del 38 per cento, un aumento del 50 per cento di efficacia di artemisinina.




"Se si combinano ossigeno ad alta pressione con artemisinina è possibile ottenere un effetto di curare molto meglio", ha detto l'autore Henry Lai, un professore di ricerca UW di bioingegneria. "Abbiamo misurato solo fino a 48 ore. Per periodi di tempo più lunghi ci aspettiamo che gli effetti sinergici per essere ancora più drammatica."

La storia di artemisinina ricorda una storia di Indiana Jones. Nei primi anni 1970, Lai dice, leader cinese Mao Zedong ha emesso un ordine per sviluppare un trattamento anti-malarica. Allo stesso tempo, un contadino nella Cina centrale ha scoperto una tomba di 2.000 anni fa, che conteneva tre bare. Una bara conteneva un rotolo di seta che descrive varie prescrizioni, tra cui artemisinina per trattare la malaria. I cinesi seguito le indicazioni e quindi riscoperto un antico rimedio.

Oggi, artemisinina è ampiamente usato in Asia e in Africa per il trattamento della malaria.

Nei decenni successivi, gli scienziati hanno scoperto artemisinina reagisce con il ferro all'interno di una cella per formare un radicale libero, una particella carica altamente reattivo che distrugge la cellula. Poiché il parassita della malaria è alto contenuto di ferro, artemisinina obiettivi cellule malaria-infettati.

Poiché le cellule cancerose in rapida divisione anche bisogno di ferro per formare nuovo DNA, Lai teorizzato avrebbero inoltre obiettivi di artemisinina. Ricerche successive hanno mostrato che questo è il caso.

Lai e colleghi presso l'UW sviluppato una variante diverse migliaia di volte più potente di artemisinina naturale, che è stato concesso in licenza nel 2004 per una società cinese.

"Artemisinina è un trattamento promettente cancro a basso costo, perché è specifico, è a buon mercato e non dovete iniettare", ha detto Lai. "E '100 volte più preciso rispetto alla chemioterapia tradizionale," ha aggiunto. "Nel cancro al seno, è ancora meglio."

Lai dice che a lungo ipotizzato che elevati livelli di ossigeno potrebbero potenziare gli effetti di artemisinina, perché l'ossigeno favorisce la formazione di radicali liberi. Nel 2010, ha messo la teoria alla prova in una camera iperbarica che co-autore Raymond Quock, WSU professore e presidente di Scienze Farmaceutiche, ha utilizzato per studiare la capacità di ossigeno altamente pressurizzato per alleviare il dolore.

Camere iperbariche, pieni di ossigeno ad alta pressione, aiutano subacquei che superficie troppo velocemente gradualmente riaggiustare a livelli normali di ossigeno. Una foto di cantante pop Jackson a metà degli anni '80 che dormono in una camera iperbarica portatile ha scatenato voci che lo stava cercando di guarire le cicatrici da chirurgia plastica, conservare il suo aspetto giovanile o estendere la durata della vita. La foto si rivelò essere una trovata pubblicitaria, ma la Food and Drug Administration ha approvato la terapia con ossigeno iperbarico per diverse malattie, tra cui la malattia da decompressione, intossicazione da monossido di carbonio, la malattia di Lyme e ferite lenta guarigione.

Nella pratica clinica, lo studio di artemisinina iperbarica potrebbe portare a persone o animali che trascorrono il tempo in una camera iperbarica per migliorare l'efficacia del artemisinina.

Altri co-autori sono Yusuke Ohgami, Catherine Elstad e Eunhee Chung di WSU e Donald Shirachi del Chico Hyperbaric Center. La ricerca è stata finanziata dallo Stato di Washington University College di Farmacia e il Chico Hyperbaric Center.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha