Antibiotici inutilmente prescritti per bronchite acuta

Giugno 14, 2016 Admin Salute 0 9
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Gli antibiotici sono regolarmente prescritti inutilmente per la bronchite acuta, secondo i risultati Virginia Commonwealth University pubblicato sul New England Journal of Medicine.

Medici per anni hanno prescritto antibiotici per il trattamento di bronchite acuta, una condizione comune causata da infiammazione dei bronchi dei polmoni che si verifica in 5 percento degli adulti ogni anno.

La Scuola VCU of Medicine i ricercatori ha concluso non ci sono prove in letteratura per sostenere prescrivere antibiotici per il trattamento di bronchite a breve termine, come quasi tutte le cause di tali infezioni sono virale e quindi non rispondono alla terapia, secondo l'articolo .




Richard P. Wenzel, MD, presidente e professore presso il Dipartimento di Medicina Interna presso la Scuola di Medicina VCU, e Alpha A. Fowler III, MD, presidente della Divisione di malattia polmonare e Critical Care Medicine, hanno condotto una revisione critica della letteratura mondiale. Hanno esaminato studi di ricerca e studi clinici riguardanti la bronchite acuta si riferivano agli individui, patologia, la diagnosi, le strategie di trattamento e tutti i dati a supporto dei potenziali benefici di agenti anti-batterici.

Secondo Wenzel, quasi tutte le cause note di bronchite acuta sono virali e sono causate da organismi che non hanno la terapia noto e non possono essere influenzati dal trattamento antibiotico. Solo una piccola percentuale di casi di bronchite acuta sono causati da batteri che i medici possono trattare, come la pertosse. Egli ha detto che circa il 70 per cento al 80 per cento degli individui sono prescritti antibiotici per il trattamento della durata di cinque a 10 giorni.

"Come comunità di medicina abbiamo l'abitudine di prescrivere un sacco di farmaci. Ci sono molte cose che prescriviamo che non si basano su prove in letteratura," Wenzel ha detto. "Sulla base della nostra revisione dei dati della letteratura, non stiamo praticando la medicina basata sulle prove per quanto riguarda il trattamento di bronchite acuta."

Oltre a poco prove l'efficacia degli antibiotici per il trattamento di bronchite acuta, antibiotici possono essere costosi e possono provocare effetti collaterali quali dolori addominali, diarrea e rash che può richiedere un ulteriore trattamento. Inoltre, la resistenza agli antibiotici indotta li rende meno utile per il trattamento contro le altre infezioni.

"C'è una lunga storia di pazienti trattati con antibiotici per la bronchite acuta e che si aspettano ricevere una prescrizione per il trattamento medici può aiutare i pazienti, non prescrivendo loro antibiotici per la bronchite acuta -. Salvandoli da potenziali effetti collaterali e costi inutili," Wenzel ha detto.

"I medici devono informare i loro pazienti che non ci sono dati in letteratura per supportare l'uso di antibiotici per questa condizione", ha detto.

Wenzel e Fowler anche esaminato la letteratura per determinare quali altri farmaci i pazienti sono spesso prescritti. Essi hanno scoperto che, anche se i farmaci per la tosse di prescrizione sono prescritti in quasi il 100 per cento dei casi di bronchite acuta, la letteratura ha mostrato scarsa evidenza di alcun effetto.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha