Antibiotico trovato per proteggere l'udito nei topi

Maggio 4, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

La scoperta sorpresa è arrivata da ricercatori della Washington University School of Medicine in St. Louis che hanno consultato per vedere se forte rumore e la kanamicina antibiotico insieme produrrebbero una perdita uditiva più grande rispetto sia fattore di per sé. I risultati vengono visualizzati in un prossimo numero del Journal of Associazione per la Ricerca in Otorinolaringoiatria e sono ora disponibili on-line.

"L'effetto protettivo di questo tipo di antibiotico è un fenomeno finora sconosciuto che ora conduce per almeno una dozzina di importanti domande su quali meccanismi causare la perdita dell'udito e quali meccanismi potrebbero essere protettivo", dice l'autore senior William W. Clark, Ph.D. , professore di otorinolaringoiatria e direttore del Programma di Audiologia e Scienze della Comunicazione, una divisione di CID alla Washington University School of Medicine.




Il progetto di ricerca è nata dalla preoccupazione per i neonati prematuri essere trasportato in elicottero in Ospedale dei Bambini St. Louis da postazioni remote in tutta l'area bi-statale. Mary Jude Weathers, un infermiere di volo che ha curato il trasporto di questi bambini si chiedeva se i bambini sono stati esposti a quantità potenzialmente dannosi dei rumori dagli elicotteri. Si avvicinò Clark, che era preoccupato per la perdita di questi neonati sentire per un motivo diverso: venivano data la gentamicina droga, che è strettamente legata alla kanamicina.

Gentamicina è uno di un gruppo di antibiotici utilizzati per contribuire a trattare e prevenire una varietà di infezioni batteriche. Sfortunatamente questi antibiotici possono produrre grave perdita di udito in alcune circostanze. Ma i neonati prematuri hanno bisogno di qualcosa per proteggere i loro sistemi immunitario compromesso durante il trasporto aereo. I bambini diventano gentamicina perché può proteggere da una vasta gamma di batteri infettivi, ed è l'antibiotico più mite della sua categoria.

"C'è stata una buona prova da studi di laboratorio su animali che gentamicina e rumore avuto un'interazione sinergica, e che il farmaco sarebbe amplificare il potenziale danno da rumore", dice Clark. "Così è sembrato logico supporre che la gente su gentamicina sarebbero più sensibili al rumore indotto perdita di udito, e noi eravamo particolarmente preoccupati per questi bambini."

Perché questi bambini erano così fragile, Clark si rivolse a ricercatori che hanno lavorato con topi per rispondere a questa domanda. Sia gli esseri umani e topi sono particolarmente vulnerabili alla perdita di udito del rumore e farmaco-indotta in giovane età. I livelli sonori misurati da Clark e Weathers mostrato che i neonati sono stati esposti a quasi 100 decibel per un periodo di 12 minuti prima del decollo, simile ad un tosaerba o motosega. Questi livelli potrebbero essere particolarmente dannoso per i neonati prematuri.

"Il topo di laboratorio è un modello consolidato per l'udito umano", dice il co-autore Kevin K. Ohlemiller, Ph.D., la ricerca professore associato di otorinolaringoiatria. "Possiedono simile anatomia dell'orecchio interno e fisiologia e modelli simili di età-correlate,-droga di perdita dell'udito causata dal rumore e."

Ohlemiller lavorato con Elizabeth A. Fernandez, poi uno studente di dottorato nel programma di Audiologia e Scienze della Comunicazione, per vedere se il rumore forte e una bassa dose di kanamicina aggraverebbe di ogni altri effetti. Poiché il primo mese di vita è quando i topi sono più vulnerabili al rumore e farmaci che danno l'udito, 20 a 30 giorni topi sono stati iniettati con o kanamicina o soluzione salina due volte al giorno per 11 giorni. Essi sono stati poi esposti a 110 decibel di rumore per 30 secondi.

Due risultati sorprendenti emersi. In primo luogo, questo particolare ceppo di topi è stato molto sensibile alla perdita dell'udito causata dal rumore. Perdita significativa di alcune cellule sensoriali dell'orecchio provocato danni permanenti all'udito, anche oltre il breve lasso di tempo. In secondo luogo, un regolare, a basso dosaggio di kanamicina completamente protetto i topi contro questo danno cellulare sensoriale e la perdita dell'udito. L'effetto protettivo di dosi ripetute persiste per almeno due giorni dopo l'ultima iniezione, gli scienziati hanno notato.

I ricercatori prevedono di utilizzare questi risultati in un numero di modi diversi. Essi possono mappare i geni in questo ceppo di topi per determinare ciò che li rende così sensibili al rumore e, eventualmente, in che modo kanamicina protegge le cellule sensoriali nell'orecchio. Inoltre, i risultati aprono nuove possibilità per la ricerca clinica. Imparare kanamicina protegge le cellule sensoriali del orecchio potrebbe aiutare gli scienziati a sviluppare farmaci con effetti simili. I farmaci che proteggono le orecchie da livelli di rumore nocivi potrebbero beneficiare di una vasta gamma di gruppi, dai soldati ai dipendenti delle compagnie aeree per i neonati prematuri.

"Questo indica molto drammaticamente i vantaggi di avere ricercatori di base che possono prendere un problema clinico e trovare un risultato opposto a quello che ci aspettavamo", dice Clark. "Questi risultati energizzare non solo gli scienziati di laboratorio e iniziare nuove linee di ricerca, ma hanno anche implicazioni per la pratica clinica. Questo è stato un incredibile sequenza di eventi, per avviare un progetto in un elicottero e finire sotto un microscopio."

Finanziamento da National Institutes of Health e della University School of Medicine di Washington a St. Louis Dipartimento di Otorinolaringoiatria sostenuto questa ricerca.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha