Antifungini Drug Kills tubercolosi Bug

Giugno 21, 2016 Admin Salute 0 3
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Gli scienziati sperano di trovare nuovi trattamenti per una delle malattie infettive più mortali del mondo dicono i farmaci usati per trattare le infezioni fungine comuni possono fornire la risposta.

La tubercolosi, o TB, è una malattia altamente contagiosa dei polmoni che è stato pensato per essere stato praticamente eliminato dai 1960, ma ora è in ripresa e uccide quasi due milioni di persone in tutto il mondo ogni anno. Le nuove infezioni si verificano ad un ritmo di una al secondo.

Altrettanto preoccupante è il drammatico aumento l'incidenza di nuovi ceppi di tubercolosi resistenti agli antibiotici tradizionali. Di conseguenza, l'Organizzazione Mondiale della Sanità, la Fondazione Bill e l'Unione europea hanno tutte avviato iniziative per affrontare il problema.




Ora, biologi dell'Università di Manchester hanno dimostrato che le sostanze chimiche chiamate azoli - l'agente attivo di molti farmaci antifungini - uccidere i batteri della tubercolosi, e potrebbero essere efficaci nella lotta contro i ceppi farmaco-resistenti emergenti.

"TB è tornato con una vendetta, con un terzo della popolazione mondiale attualmente infettati", ha detto il professor Andrew Munro, che ha guidato la ricerca presso la Facoltà di Scienze della vita di Manchester.

"Il batterio sopravvive l'attacco iniziale da parte del sistema immunitario del corpo e poi giace dormiente, di solito nei polmoni, in attesa di un segno di debolezza, come ad esempio una infezione secondaria. La sua rinascita negli ultimi 20 anni è stato strettamente associato con l'epidemia di AIDS , che distrugge il sistema immunitario umano e ha permesso TB di ottenere ancora una volta una presa ".

Londra è la capitale TB di Europa, anche se la maggior parte delle grandi città qui e in Nord America hanno visto un rapido aumento del numero di infezioni di tubercolosi. Tuttavia, il problema è più acuto in Africa e in Asia, dove l'HIV/AIDS è anche più prolifico e la carenza di medicine tradizionali TB e problemi con compliance del paziente ha portato alla comparsa di ceppi farmaco-resistenti della malattia.

"Ci sono stati sempre e solo un numero limitato di farmaci che erano efficaci contro la tubercolosi in ogni caso," ha detto il professor Munro, che ha sede a l'Università Ј38 milioni Manchester Interdisciplinary Biocentre.

"La gente in posti come l'India o in Africa sarebbero stati dati antibiotici, ma spesso non in quantità sufficiente per uccidere completamente il bug, questo è il modo in ceppi resistenti si sviluppano e queste regioni sono diventate enormi terreno fertile per queste" super ceppi. "

Finanziato dal NM4TB dell'UE (nuovi farmaci per la tubercolosi) del progetto, il team di Manchester misero a cercare di trovare farmaci alternativi che potrebbero essere utilizzati per il trattamento di queste varietà resistenti alle terapie multifarmaco di TBC, nota come MDR-TB.

"Sapevamo che il batterio della tubercolosi era un organismo intelligente, in grado di eludere il sistema immunitario umano e di sopravvivere a lungo termine, a volte inosservati, nel corpo. Abbiamo anche capito che queste caratteristiche peculiari del batterio TBC deve significare che non ci sono ' aspetti insoliti 'della sua composizione e della biochimica che lo distinguono dalla maggior parte di altri batteri e che potrebbero fornire nuovi bersagli per farmaci antibiotici.

"Quando abbiamo iniziato guardando il baco e il suo contenuto di DNA più in dettaglio, abbiamo notato che aveva alcune caratteristiche insolite. In particolare, abbiamo osservato la presenza di un gran numero di enzimi chiamati P450, che sono generalmente associati con organismi più complessi.

"Negli esseri umani, P450 molecole ossigenati nel corpo e sono essenziali per il metabolismo degli steroidi, sono diffusi anche nel fegato, dove ci aiutano a disintossicare e disponiamo di innumerevoli sostanze chimiche e tossine che entrano nel nostro sistema maggior parte dei batteri hanno pochi, se del caso, P450. ma abbiamo scoperto che il batterio della tubercolosi ha 20 tipi diversi. "

Ancora più emozionante per il team è stato la consapevolezza che i farmaci anti-fungini esistenti già bersaglio P450 come un modo per trattare, per esempio, le infezioni sistemiche e più superficiali causate da funghi quali Candida albicans (l'agente eziologico di mughetto).

"La classe di farmaci chiamati azoli sono in grado di uccidere le infezioni fungine, bloccando le azioni di una delle sue P450 che è essenziale per il mantenimento della struttura delle cellule", ha detto il professor Munro. "Siamo stati in grado di mostrare in esperimenti di laboratorio che i vari tipi di questi farmaci azolici erano anche molto bravi a uccidere il batterio della tubercolosi, e anche che si legano molto strettamente a una serie di enzimi TB P450 che abbiamo isolato - inattivando la loro funzione . "

La ricerca - pubblicata sul Journal of Biological Chemistry - offre la possibilità di un approccio completamente nuovo per combattere il bug tubercolosi e ha già attirato l'interesse di una grande azienda farmaceutica.

Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità:

  • Qualcuno nel mondo è stato recentemente infettato da tubercolosi ogni secondo.
  • Nel complesso, un terzo della popolazione mondiale è attualmente infettato con la tubercolosi.
  • 5-10% delle persone infettate da TBC (ma che non sono infetti da HIV) si ammalano o infettive in qualche momento durante la loro vita. Le persone con HIV e TBC sono molto più probabilità di sviluppare la tubercolosi.
  • Si stima che 1,7 milioni di decessi provocato da tubercolosi nel 2004.
  • TB è una delle principali cause di morte tra le persone che sono HIV-positivi, che rappresentano circa il 13% delle morti per AIDS in tutto il mondo.
(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha