Antiossidanti Mostra chiaro vantaggio contro gli eventi cardiovascolari, la morte in ad alto rischio le donne

Marzo 25, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Vitamine C ed E e beta carotene, singolarmente o in combinazione, non sembrano ridurre il rischio di eventi cardiovascolari o di morte tra le donne ad alto rischio di malattie cardiache, secondo un rapporto nel numero di agosto 13/27 di Archives of Internal Medicina.

Il danno ossidativo - danni alle cellule causati dall'esposizione all'ossigeno - può contribuire allo sviluppo di malattie cardiovascolari, in base alle informazioni in questo articolo. Inoltre, composti noti come radicali liberi possono danneggiare i rivestimenti delle arterie, di incoraggiare la formazione di coaguli di sangue e alterare la funzione dei vasi sanguigni.

"Gli antiossidanti combattere i radicali liberi e limitare i danni che possono causare," scrivono gli autori. "Le diete ricche di assunzione di frutta e verdura, e quindi ricchi di tali antiossidanti, sono stati associati a tassi ridotti di malattia coronarica e di ictus. Le vitamine C ed E e beta-carotene sono potenziali mediatori della apparente effetto protettivo di una dieta a base vegetale sulle malattie cardiovascolari. "




Nancy R. Cook, Sc.D., del Brigham & Women Hospital e della Harvard Medical School, Boston e colleghi ha testato gli effetti di questi composti in Antioxidant Cardiovascular Study delle donne, che ha seguito 8.171 donne dai 40 anni o più vecchi (età media 60,6) a partire dal 1995 al 1996. Le donne, che o avevano una storia di malattia cardiovascolare o tre o più fattori di rischio, sono stati assegnati in modo casuale ad assumere 500 mg di acido ascorbico (vitamina C) o placebo ogni giorno; 600 unità internazionali di vitamina E o placebo ogni due giorni; e 50 milligrammi di beta carotene o placebo ogni altro giorno. I partecipanti sono stati seguiti per il verificarsi di eventi cardiaci (tra cui ictus, attacco cardiaco e chirurgia di bypass) o la morte fino al 2005.

Durante il periodo di studio medio di 9,4 anni 1.450 donne avevano uno o più eventi cardiovascolari, tra cui 274 attacchi di cuore, ictus, 298 889 procedure di rivascolarizzazione coronarica (intervento chirurgico di bypass o angioplastica) e 395 morti cardiovascolari (su un totale di 995 morti). "Non c'era alcun effetto complessivo di acido ascorbico, vitamina E o il beta carotene sul punto finale primario combinato o sui singoli risultati secondari di infarto miocardico, ictus, rivascolarizzazione coronarica o morte per malattia cardiovascolare," scrivono gli autori. "Non ci sono state significative interazioni tra agenti per l'end point primario, ma quelli randomizzati sia attiva acido ascorbico e vitamina E sperimentato un minor numero di colpi."

Nessun effetto negativo supplementari sono stati osservati per coloro che prendono pillole attive vs placebo, con l'eccezione di un piccolo aumento nelle segnalazioni di disturbi di stomaco, tra coloro che assumevano beta-carotene attiva.

"Complesso, abbiamo trovato alcun beneficio sul punto finale primario combinato per qualsiasi degli agenti antiossidanti testati, da solo o in combinazione," gli autori concludono. "Abbiamo anche trovato alcuna prova di danno. Mentre ulteriori ricerche in combinazioni di agenti, in particolare per l'ictus, può essere di interesse, l'uso diffuso di questi singoli agenti per la protezione cardiovascolare non appare giustificata."

Riferimento: Arch Intern Med. 2007; 167 (15): 1610-1618.

Questo studio è stato finanziato da una sovvenzione investigatore avviato dal National Heart, Lung, and Blood Institute. La vitamina E e la sua placebo sono stati forniti da Cognis Corporation (LaGrange, Ill.). Tutti gli altri agenti e le loro placebo sono stati forniti dalla BASF Corporation (Mount Olive, New Jersey). Imballaggi Pill è stato fornito da Cognis e BASF.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha