Apnea ostruttiva del sonno è la salute Factor dal primo giorno

Marzo 11, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Apnea ostruttiva del sonno (OSA) in bambini molto piccoli può causare alcune delle avverse conseguenze per la salute cardiovascolare osservati in bambini più grandi e gli adulti con la condizione, secondo i ricercatori in Israele, che presenteranno i loro risultati al 2008 International Conference dell'American Thoracic Society a Toronto il 21 maggio.

"OSA inizia dal primo anno di vita", ha detto Aviv Goldbart, MD, il pneumologo e dormire specialista pediatra che ha condotto lo studio presso Soroka Medical Center di Ben-Gurion University in Israele, "ma molto poco si sa per quanto riguarda il cognitivo, cardiovascolare e altre conseguenze mediche. "

Lo studio è il primo a esaminare il rapporto tra infiammazione sistemica e la morbilità cardiovascolare nei bambini con OSA. I ricercatori hanno valutato 70 bambini, dai 12 anni a 26 mesi, la cui OSA è stata confermata dalla polisonnografia. I bambini sono stati programmati per sottoporsi adenotonsillectomy (T & A) per rimuovere tonsille e adenoidi. La mattina del loro intervento, i bambini sono stati sottoposti a test per determinare i livelli di N Terminal tipo B pro peptide natriuretico (NTproBNP), un marker peptide di deformazione ventricolare e Proteina C reattiva (CRP), un marker di infiammazione.




Rispetto ai controlli appaiati, 46 bambini con OSA avevano livelli significativamente più elevati di NTproBNP e di CRP. Tre mesi dopo l'intervento, 20 bambini sono stati valutati. I livelli medi di NTproBNP e CRP sceso sotto di quella del gruppo di controllo.

"L'aumento dei livelli di CRP nei bambini con OSA possono richiedere la valutazione cardiovascolare", ha detto il dottor Goldbart. "Ma sono necessari ulteriori studi prima di determinare la necessità di diagnosticare e trattare OSA in età molto giovane."

Lui ei suoi colleghi in programma di condurre uno studio di follow-up per determinare se la funzione cardiovascolare anormale in questi bambini li mette a maggior rischio di morbilità cardiovascolare in età adulta.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha