Approccio Ringraziamento gola allineate Con 'Intuitive Eating' esaminata nel nuovo studio

Maggio 29, 2015 Admin Salute 0 4
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Contare le calorie non è il modo migliore per perdere peso, secondo un nuovo studio della Brigham Young University, che suggerisce che un approccio verso il cibo chiamato "mangiare intuitiva" è meglio a produrre livelli di colesterolo, indice di massa corporea e rischio di malattia cardiovascolare.

"La premessa di base di mangiare intuitiva è, piuttosto che manipolare ciò che mangiamo in termini di dieta prescritta - quante calorie un alimento abbia, quanti grammi di grasso, combinazioni alimentari specifici o qualcosa di simile - dovremmo prendere spunti interni, Cerchiamo di riconoscere ciò che il nostro corpo vuole e poi regolare la quantità che mangiamo sulla base di fame e sazietà ", ha detto il ricercatore Steven Hawks, un professore di scienza della salute BYU, che ha adottato uno stile di vita alimentare intuitivo diversi anni fa e ha perso 50 £ in seguito .

In uno studio su piccola scala da pubblicare nel 18 novembre questione della "American Journal of Health Education", Hawks e il suo team di ricercatori - Hala Madanat, Jaylyn Hawks e Ashley Harris - ha individuato un gruppo di studenti universitari che sono naturalmente mangiatori intuitivi e li hanno confrontati con gli altri studenti che non sono. I partecipanti sono stati poi sottoposti a test per determinare come sano fossero.




Come misurato dalla Intuitive Eating Scale, sviluppato da falchi e altri per misurare il grado con cui una per --sul è un mangiatore intuitivo, i ricercatori hanno scoperto che mangiare intuitiva era significativamente correlata con basso indice di massa corporea, livelli di trigliceridi più bassi, alti livelli di lipoproteine ​​ad alta densità e la diminuzione del rischio di malattie cardiovascolari. Circa un terzo della varianza dell'indice di massa corporea è stata contabilizzata con il punteggio di mangiare intuitiva, mentre il 17 al 19 per cento della varianza nel profilo lipidico del sangue e rischio cardiovascolare era rappresentato da mangiare intuitivo.

"I risultati forniscono il supporto per mangiare intuitivo come un approccio positivo alla gestione del peso sano," ha detto Hawks, che prevede di fare uno studio su larga scala di mangiare intuitiva tra diverse culture.

"Nei paesi meno sviluppati in Asia, le persone sono principalmente mangiatori intuitivi", ha detto Hawks. "Non sono stati condizionati a strutturare artificialmente il loro rapporto con il cibo, come abbiamo negli Stati Uniti. Sono stati condizionati a credere che lo scopo di cibo è di godere, di nutrire. Si mangia quando hai fame, è fermarsi quando non sei più fame. Hanno un rapporto molto più sano con il cibo, molti meno disturbi alimentari, e interessante, molto meno l'obesità ".

Hawks dice che la dieta "normale" negli Stati Uniti non si traduca in perdita di peso a lungo termine e contribuiscono ad ansia cibo e le pratiche alimentari insalubri, e può anche portare a disturbi alimentari.

"Ciò che rende intuitiva mangiare diverso da una dieta è che tutte le diete funzionano contro la biologia umana, mentre mangiare intuitivo insegna alle persone a lavorare con la propria biologia, di lavorare con i loro corpi, per capire i loro corpi", ha detto Hawks. "Piuttosto che una dieta prescrittiva, è davvero di aumentare la consapevolezza e la comprensione del proprio corpo. E 'un approccio nutrimento alla nutrizione, salute e fitness al contrario di un, coercitiva, l'approccio restrittivo regolamentato. Ecco perché le diete falliscono, ed è per questo consumo intuitivo ha una migliore possibilità di avere successo nel lungo termine. "

Per essere un mangiatore intuitivo, una persona deve adottare due atteggiamenti e due comportamenti.

Il primo atteggiamento è il corpo di accettazione.

"E 'un adeguamento atteggiamento estremamente difficile per molte persone a fare, ma devono prendere una decisione consapevole che la pena di personale non è una funzione della dimensione del corpo", ha detto Hawks. "Piuttosto che avere un rapporto conflittuale con il mio corpo, dove devo controllarla, e costringerlo a sottomettersi alla mia volontà in modo che possa farlo sottile, ho intenzione di valutare il mio corpo, perché mi permette di compiere qualche superiore buono con la mia vita. "

Il secondo atteggiamento, che la dieta è dannosa, è legato al primo.

"Dieta non porta ai risultati che la gente pensa che porterà a, e quindi cerco di aiutare le persone a promuovere un atteggiamento anti-dieta", ha detto Hawks. "Devi dire a te stesso, 'non voglio basare la mia assunzione di cibo sui piani di dieta, le regole alimentari a base di cibi buoni e cattivi, tutti di questo genere di cose.' Per le persone che sono in profondità di ritenuta e dietetici regole alimentari, ancora una volta, questo è un aggiustamento atteggiamento molto difficile da fare, a rinunciare a tutte quelle regole. "

Comportamentale, il passo successivo è imparare a non mangiare per ragioni emotive, ambientali o sociali.

"Socialmente mangiamo tutto il tempo nella nostra cultura, andiamo fuori a mangiare il gelato, se ci lasciamo con la nostra fidanzato, si mangia per festeggiare, mangiamo quando siamo soli, che mangiamo quando siamo tristi, si mangia quando siamo stressati ", ha detto Hawks. "Essere in grado di riconoscere tutte le relazioni affettive, ambientali e culturali che abbiamo con il cibo e di trovare modi migliori per gestire le nostre emozioni è parte del processo."

Il passo finale è imparare a interpretare i segnali del corpo, voglie e la fame, e rispondendo in modo positivo, sano, nutrimento.

L'apprendimento dei segnali del corpo può essere difficile in un primo momento, ma Hawks suggerisce di pensare a fame e sazietà su una scala di 10 punti, dove "10" sta mangiando fino a quando uno è malato e "1" sta morendo di fame. Mangiatori intuitivi si mantengono in o attorno a un "5" Se ritengono che stanno ottenendo fame, mangiano fino a quando sono di nuovo in un "5" o "6" Si fermano a mangiare quando sono soddisfatti, anche se questo significa lasciare il cibo sul piatto.

Una parte di mangiare intuitiva che può essere controintuitivo di persone condizionate alla dieta restrittiva è il concetto che con il mangiare intuitivo c'è un posto per ogni alimento. In altre parole, non c'è cibo che è sempre tabù, non c'è cibo non si può mai avere.

"Parte di adottare un atteggiamento anti-dieta è il riconoscimento che avete il permesso incondizionato di mangiare qualsiasi tipo di cibo che si desidera", ha detto Hawks. "E questo è spaventoso per le persone che dicono, 'Se io abbandono le mie regole di dieta, allora io riempio una federa piena di M & M, tuffo in esso e non venire di nuovo. Questo è quello che ha bisogno, so che è quello che ho bisogno, che è tutto quello che posso sempre desiderare '. Ma non è la realtà. La realtà è che il nostro corpo ha bisogno una buona alimentazione. "

Dieta crea psicologico e fisiologico spinge a binge sugli alimenti tabù, e, anche se nel popolo a breve termine possono avere abbuffate quando si inizia a mangiare in modo intuitivo, che alla fine imparare a fidarsi di se stessi. Una tecnica Hawks suggerisce sta avendo una grande varietà di alimenti in precedenza tabù a portata di mano. Una volta che gli alimenti non sono più proibite, una persona perde rapidamente interesse in esse.

"Se le persone si impegnano a riconoscere ciò che i loro corpi vogliono davvero, la stragrande maggioranza delle persone si dice che molto rapidamente superato voglie", ha detto Hawks, aprendo un cassetto a sua scrivania piena di cibo spazzatura intatto. "Certamente ha funzionato per me."

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha