Arresto cellule tumorali prima di iniziare? Inibitore del regolatore Gene Scoperto

Aprile 2, 2016 Admin Salute 0 5
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Chimico North Carolina State University ha scoperto una molecola che potenzialmente può fermare la produzione di cellule tumorali proprio all'inizio del processo disattivando i geni regolatori responsabili per trasformare le cellule sane in cellule tumorali. La scoperta potrebbe portare allo sviluppo di farmaci che possono trattare alcune delle forme più letali di cancro, tra cui il cancro al cervello.

Dr. Alex Deiters, assistente professore di chimica alla condizione di NC, e colleghi del Wistar Institute di Philadelphia ritiene che i regolatori genetici noti come microRNA sarebbe un bersaglio eccellente per le terapie del cancro, in base alla loro importanza nel processo di "programmazione" un gene , noto anche come regolazione genica.

Così, miRNA rappresenta una classe in gran parte inesplorato di obiettivi per lo sviluppo di terapie e strumenti diagnostici, dice Huang, assistente professore Molecolare e Cellulare del Wistar Oncogenesi programma.




"Questo è totalmente nuovo bersaglio," dice. "E 'molto poco studiato, e ancora nella sua infanzia, ma il suo potenziale è enorme. Perché miRNA hanno la possibilità di chiudere i geni e prevenire la loro espressione, possono in ultima analisi, fornire un bersaglio per terapie che sono più selettivi di farmaci chemioterapici convenzionali e hanno meno effetti collaterali ".

I microRNA o miRNA, sono piccoli, molecole a singolo filamento di circa 20 nucleotidi - come filamenti di DNA in miniatura - che risiedono in ogni cellula del corpo umano. Queste molecole sono coinvolte in più del 30 percento di tutti i processi di regolazione del gene, e dirigere la traduzione di geni. Quando miRNA sono misregulated - sia sovrarappresentati o sottorappresentati - particolari geni possono essere sopra o sotto espressi, e il cancro può essere il risultato.

I ricercatori di mira una particolare microRNA, denominato miRNA-21, legata a tumori come il glioblastoma, una forma difficile da trattare aggressiva di cancro, che è responsabile del 52 per cento di tutti i tumori cerebrali. Mirna-21 è responsabile della rapida crescita delle cellule tumorali ", perché impedisce alle cellule tumorali di incontro ad apoptosi, o morte cellulare. Interrompendo la produzione di miRNA-21, i ricercatori speravano, avrebbero indurre la morte cellulare nelle cellule di glioblastoma.

Deiters e colleghi hanno testato più di 1.200 composti separate prima finalmente venire con una molecola che è diminuito di miRNA-21 livelli del 80 per cento. Non solo il lavoro composti per diminuire il livello di miRNA-21, presumibilmente lavorato inibendo la trascrizione del miRNA stesso, senza influenzare altri miRNA. Mentre il composto non distruggere le cellule di glioblastoma a titolo definitivo, diminuendo il livello di miRNA-21 rimuove fattore anti-apoptotico delle cellule, rendendo potenzialmente più sensibili alla terapia del cancro tradizionale.

"Essenzialmente abbiamo scoperto la prima piccola molecola che inibisce la funzione miRNA. Inoltre, il nostro inibitore di miRNA-21 è specifico per quel particolare miRNA e disturba la trascrizione di quello specifico miRNA", dice Deiters. "L'opera rappresenta un vero e proprio cambiamento di paradigma nel modo in cui ci avviciniamo scoperta di nuovi farmaci cancro."

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha