Asimmetria al seno dopo il trattamento del cancro penalizza la qualità della vita, ritrovamenti di studio

Aprile 18, 2016 Admin Salute 0 9
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

La maggior parte delle donne con tumore al seno per scontato che un intervento chirurgico per preservare la loro seno sarà meno deturpante di una mastectomia che rimuove l'intera mammella.

Ma quasi un terzo delle donne ha riferito asimmetria evidente tra i seni, e che lo sfregio percepita influisce notevolmente la qualità di una donna di vita dopo il trattamento, secondo un nuovo studio condotto da ricercatori della University of Michigan Comprehensive Cancer Center.

I ricercatori hanno scoperto che, rispetto alle donne con poca o nessuna asimmetria al seno, le donne il cui seno colpito guardato significativamente differenti sono stati il ​​doppio di probabilità di temere il loro cancro ricorrenti e di avere i sintomi della depressione. Queste donne sono stati anche maggiori probabilità di percepire se stessi come meno sani e sentirsi stigmatizzati dal loro trattamento del cancro al seno.




"Abbiamo riscontrato che uno dei fattori più importanti della qualità post-operatoria della vita e la soddisfazione era asimmetria post-operatoria o il risultato estetico che le donne hanno sperimentato dopo il loro intervento," dice l'autore principale dello studio Jennifer Waljee, MD, MPH, residente in chirurgia generale presso l'UM Medical School.

Molte donne che sono diagnosticati con cancro al seno potranno scegliere tra intervento conservativo della mammella, in cui solo il tumore e un margine di tessuto circostante vengono rimossi, e mastectomia, che rimuove l'intera mammella. Chirurgia ricostruttiva è un'opzione dopo mastectomia, ma può anche aiutare a correggere l'asimmetria da un intervento chirurgico al seno conservazione.

"E 'importante per le donne a pensare a tutti questi problemi al momento che stanno facendo la loro decisione chirurgica e si rendono conto che, sebbene intervento conservativo della mammella può o non può essere inferiore deturpante di mastectomia, sono suscettibili di sperimentare qualche asimmetria poi che possono avere un impatto la loro qualità di vita ", dice Waljee.

In genere, i pazienti chirurghi consiglio mastectomia prima dell'intervento sui tipi di modifiche estetiche che possono aspettarsi. Le donne che si sottopongono a intervento conservativo della mammella non possono ricevere lo stesso livello di consulenza, i ricercatori suggeriscono, lasciandoli con aspettative imprecise di ciò che il loro seno sarà simile dopo l'intervento chirurgico.

"E 'importante per i chirurghi del seno di avere un dialogo aperto e onesto con i loro pazienti in modo che possano capire le aspettative dei pazienti prima di un intervento chirurgico e possono meglio rispondere alle esigenze di recupero post-operatorio", dice Waljee.

Negli Stati Uniti, 182.460 donne saranno con diagnosi di cancro al seno di quest'anno e 40.480 moriranno dalla malattia, secondo l'American Cancer Society.

Metodologia: Gli autori spediti sondaggi per tutte le donne che hanno subito intervento conservativo della mammella presso l'Università del Michigan Health System tra il gennaio 2002 e il maggio 2006; 714 donne hanno risposto.

Ulteriori autori: Emily S. Hu, MD, chirurgia plastica UM; Peter A. Ubel, MD, medicina interna e UM VA Ann Arbor Healthcare System; Dylan M. Smith, Ph.D., medicina interna e UM VA Ann Arbor Healthcare System; Lisa A. Newman, MD, MPH, chirurgia generale UM; e Amy K. Alderman, MD, MPH, la chirurgia plastica UM.

Fonte di finanziamento: Robert Wood Johnson clinici Scholars Program presso l'Università del Michigan

Riferimento: Journal of Clinical Oncology, Vol. 26, Issue 20, 10 lug 2008

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha