Aspetta, mamma tigre: parenting punitivo può portare a rischi per la salute mentale

Marzo 19, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Meno tecniche genitoriali di sostegno e punitivi utilizzati da alcuni genitori cinesi potrebbero portare allo sviluppo di bassa autostima e difficoltà di adattamento scuola i loro figli e li lascia vulnerabili a comportamenti depressione e problematici, secondo un articolo pubblicato di recente da una Università della California, Riverside assistente professore e altri ricercatori.

Lo studio, che si ritiene essere il primo che fornisce il supporto empirico a questa idea, confuta l'idea che la tradizionale rigida educazione, "cinese", che ha guadagnato l'attenzione diffusa nel 2011 libro "Battle Hymn of the Tiger Mother" di Amy Chua, è superiore.

"La nostra ricerca mostra che tipo Tiger Madre della genitorialità, in particolare il controllo, punitivi, e il tipo meno favorevole di genitorialità non è davvero lavorando in questo campione di adolescenti cinesi", ha detto Wang Cixin, professore assistente presso UC Riverside Graduate School of Education. "Questo dimostra anche che è importante per i genitori cinesi, che tendono ad essere meno emotivamente espressivo e usare meno lode in genitorialità, per dimostrare la loro approvazione, amore e sostegno per i loro figli."




Il documento, "Genitori Comportamenti, sintomi depressivi, e Adolescent Problema Comportamento: Il ruolo di autostima e difficoltà di adattamento scolastico tra gli adolescenti cinesi," è stato pubblicato nel Journal of problemi familiari.

Co-autori di Wang sono: Yan Xia (University of Nebraska-Lincoln), Wenzhen Li (University of Nevada-Reno), Stephan M. Wilson (Oklahoma State University), Kevin Bush (Miami University) e Gary Peterson (Miami University).

Il documento si basa sui dati di un sondaggio della gioventù a Hangzhou, Cina. Il campione comprendeva 589 ragazzi delle scuole medie e superiori. Il sondaggio ha chiesto ai bambini sulla loro percezione del comportamento delle loro madri e padri, così come il loro comportamento autostima, regolazione scuola, depressione e problemi.

Precedenti ricerche hanno dimostrato che i genitori cinesi hanno meno probabilità di mostrare il sostegno per i loro figli attraverso l'affetto. Invece, esprimono sostegno attraverso gli sforzi per controllare e governare i loro figli.

Precedenti ricerche sulle culture occidentali ha scoperto che quando i genitori esercitano un forte controllo psicologico sui propri figli porta a comportamenti problema, bassa autostima e voti bassi tra i bambini. Tuttavia, l'impatto del controllo psicologico e rigore nella cultura cinese è stato meno chiaro.

Wang ei suoi co-autori mostrano i risultati del campione di studenti cinesi sono in linea con quelli degli studenti occidentali. Sostegno e monitoraggio dei genitori sono stati associati con regolazione adolescente positivo, ma il permissivismo e Punizione erano legati alla regolazione adolescenti negativo. Controllo psicologico, in particolare amano le tecniche di prelievo, non prevedere eventuali esiti adolescenti dopo il controllo per altre pratiche genitoriali.

Lo studio ha anche implicazioni per cinesi americani e altri americani asiatici, che spesso cercano di bilanciare le norme culturali tradizionali con la pratica popolare genitorialità nella società americana di oggi. Il lavoro futuro di Wang si concentrerà sulla cultura della salute mentale tra gli americani studenti asiatici, in particolare intorno alla stigmatizzazione di cercare aiuto legati alla depressione e altri problemi di salute mentale.

Si interessa di questi temi, in parte a causa della sua educazione in Cina. Cresciuto a Shanghai, non è stato spesso lodato dai suoi genitori. Si ricorda di essere in prima elementare, ottenendo un 99 per cento su un incarico e sua madre di essere sconvolta che non ha ottenuto il 100 per cento.

"Ho sentito i genitori asiatici dicendo che sono preoccupati per l'uso eccessivo di lode con i loro bambini perché non sono stati portati in questo modo", ha detto Wang. "In un certo senso, ho perso su come ottenere la lode e l'approvazione dei genitori. E, in un certo senso, io non voglio una intera generazione di bambini asiatici perdere quel pezzo veramente importante."

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha