Aumento del rischio di altri tumori per i parenti delle donne con carcinoma mammario precoce insorgenza

Giugno 6, 2016 Admin Salute 0 4
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Chiudi parenti di donne con diagnosi di tumore al seno prima dei 35 anni sono ad aumentato rischio di sviluppare altri tumori, secondo una Università di Melbourne studio, pubblicato sul British Journal of Cancer 29 settembre.

Il professor John Hopper, direttore della ricerca del Centro per Molecolare, ambientale, genetica e analitica Epidemiologia presso l'Università di Melbourne, in Australia, un investigatore principale dello studio, ha detto che questi sono i risultati sorprendenti e nuovi che potrebbero essere puntano all'esistenza di un nuovo cancro sindrome genetica.

"I risultati suggeriscono ci potrebbe essere geni ancora da scoprire che causano il cancro al seno in queste giovani donne, e forse altri tumori nelle loro famiglie", il professor Hopper ha detto.




Ogni anno in Australia, più di 300 donne con diagnosi di cancro al seno prima dei 35 anni. Questo è di circa uno su 40 di tutti i tumori al seno.

Nel più grande studio basato sulla popolazione nel suo genere, gli scienziati hanno studiato 2.200 genitori e fratelli di 500 donne con diagnosi di cancro al seno prima dei 35 anni provenienti da tutto tre paesi, l'Australia, il Canada e gli Stati Uniti.

Dopo aver escluso le famiglie con mutazioni in BRCA1 e BRCA2, le due grandi geni di suscettibilità cancro al seno sono noti, hanno scoperto che i parenti stretti erano ad aumentato rischio di cancro al seno, non solo, ma anche dei tumori della prostata, del polmone, del cervello e del tratto urinario.

I risultati hanno mostrato:

  • Padri e fratelli avevano 5 volte maggiore del rischio di cancro alla prostata.
  • Madri e sorelle avevano un 2 volte aumento del rischio di cancro ovarico, nonché a 4 volte maggiore del rischio di cancro al seno
  • Chiudi parenti avevano anche un 3 volte aumento del rischio di cancro al cervello, a 8 volte maggiore del rischio di cancro al polmone, e un rischio 4 volte maggiore per i tumori del tratto urinario.

"Volevamo scoprire cosa ha causato l'insorgenza precoce del cancro al seno in queste donne e ha trovato alcuni risultati non ci aspettavamo quanto riguarda i loro parenti", il professor Hopper ha detto.

"I risultati di questo studio potrebbero aiutare gli scienziati a scoprire nuovi geni di suscettibilità cancro che spiegano il rischio di insorgenza precoce e di altri tumori all'interno di alcune famiglie", ha detto.

"Il nostro prossimo passo è quello di condurre studi più ampi per chiarire ulteriormente questi risultati."

(0)
(0)
Articolo precedente Esperto Seo Company

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha