Aumento del rischio di recidiva omettere radioterapia nei primi mesi del PET linfoma Hodgkin negativo

Aprile 10, 2016 Admin Salute 0 9
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Dr. J.M.M. Raemaekers dell'università Radboud centro medico Nijmegen, Paesi Bassi, e il coordinatore centrale dello studio dice: "Il trattamento standard per i pazienti con stadio clinico I/linfoma II Hodgkin è ABVD (adriamicina, bleomicina, vinblastina e dacarbazin) la chemioterapia seguita da radioterapia. Trovare il giusto equilibrio tra la cura iniziale, attraverso modalità di trattamento combinato e l'accettazione di un rischio più elevato di complicanze tardive, e un tasso di recidiva più alto dopo omettendo radioterapia nei sottogruppi di pazienti che in seguito bisogno di trattamento di salvataggio ad alta intensità, è una questione di dibattito instabile ".

L'obiettivo principale dello studio H10 è stato quello di valutare se il nodo coinvolto radioterapia può essere omessa senza perdita di efficacia in termini di sopravvivenza libera da progressione nei pazienti con stadio I/linfoma II Hodgkin che ha avuto un earlyPET negativo scansione dopo due cicli di ABVD chemioterapia . Questa analisi ad interim studio comprendeva un totale di 1137 pazienti con stadio clinico non trattata I/Linfoma di Hodgkin II. Di questi, 444 pazienti avevano favorevoli e 693 prognosi sfavorevole. I pazienti in ciascun gruppo prognostico sono stati randomizzati tra trattamento standard e sperimentale e il primo ha ricevuto due cicli di chemioterapia ABVD. I pazienti nel braccio sperimentale che hanno raggiunto una scansione earlyPET negativo dopo i due cicli di chemioterapia ABVD sono stati risparmiati nodi coinvolti radioterapia.




Per i pazienti con una prognosi favorevole e una scansione earlyPET negativo, una progressione avvenuta nel braccio standard nove progressioni si è verificato nel braccio sperimentale. Per i pazienti con prognosi infausta e una scansione earlyPET negativo, sette eventi si sono verificati nel braccio di serie e 16 eventi avvenuti nel braccio sperimentale. Anche se ci sono stati alcuni eventi e il tempo di follow-up mediano breve, il Data Monitoring Committee indipendente ha concluso che era improbabile che i risultati finali avrebbero mostrato la non inferiorità per il trattamento sperimentale. Essi, quindi, informati che randomizzazione deve essere interrotto nei pazienti negativi earlyPET.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha