Aumento di peso eccessivo durante la gravidanza aumenta il rischio di lacerazioni durante il parto

Marzo 27, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Aumento di peso eccessivo durante la gravidanza aumenta significativamente il rischio di lacerazioni durante il parto vaginale, secondo uno studio condotto da ricercatori Montefiore Medical Center. Tra più di 1.000 donne che hanno partecipato allo studio, 126 hanno registrato un significativo aumento del loro indice di massa corporea (BMI), entrambi +1 e +2 di categoria cambia, secondo i criteri stabiliti dall'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS). Di quelle donne, 85,5 per cento sperimentato lacerazioni rispetto al 69 per cento, con nessun cambiamento nella categoria BMI.

Lo studio è stato presentato oggi a New Orleans in occasione della riunione annuale della American College of Ostetrici e Ginecologi.

"Aumento di peso eccessivo durante la gravidanza può provocare nei bambini più grandi, così abbiamo voluto studiare se vi è un aumento del rischio per le lacrime agli vagina della madre durante il parto", ha detto Diana Garretto, MD, Dipartimento di Ostetricia e Ginecologia e la salute delle donne, Montefiore Medical Center , e Istruttore, Dipartimento di Ostetricia e Ginecologia e la salute delle donne, Albert Einstein College of Medicine della Yeshiva University. "I nostri risultati sono stati notevoli - quando la madre guadagna troppo peso, che provoca un aumento del rischio per le lacrime durante il parto."




Le lesioni più comuni della vagina durante il travaglio si verificano in apertura vaginale, che può strappare come la testa del bambino passa attraverso. Per la consegna vaginale successo, la cervice deve dilatare ad almeno 10 centimetri. Quando una donna guadagna troppo peso, il bambino più grande può aumentare il rischio di lacerazione.

Circa il 30 per cento delle donne che hanno mantenuto un normale BMI è stato libero da lacerazione. Tra le donne che sono diventati sovrappeso durante la gravidanza, tuttavia, solo il 20 per cento non aveva lacerazioni, e per le donne che erano obesi, solo il 9 per cento è andato attraverso la consegna, senza una lacrima. Tears che si verificano nella porzione posteriore della vagina possono variare in gravità. Lacerazioni primo grado, quando lo strappo coinvolge solo il rivestimento della vagina, sono i più comuni. Una prima lacrima grado di solito non sanguina e non può richiedere la riparazione. Una seconda lacerazione grado è quando lo strappo si estende nei tessuti sottomucosi (tessuti appena sotto il rivestimento vaginale). La maggior parte delle seconde lacrime grado si verificano sulla linea mediana e si estendono verso l'ano e richiedono la riparazione chirurgica.

Più gravi lacerazioni coinvolgono i tessuti più profondi, tra cui lo sfintere anale (lacerazioni di terzo grado) o anche il retto e il suo rivestimento (lacerazioni quarto grado). Queste lacerazioni sono spesso difficili da riparare e richiedere un intervento chirurgico. Terzo e quarto lacrime di laurea sono più probabilità di causare complicazioni, tra cui infezioni, emorragie, incontinenza anale e aumento del dolore.

È stata eseguita una singola istituzione revisione retrospettiva di 1.031 pazienti che hanno consegnato a termine più di sette mesi. I pazienti sono stati suddivisi in classi di BMI in pre-gravidanza e termine. Pre-gravidanza BMI sono, secondo l'OMS, peso normale - 18-25, sovrappeso - 25-30, e obesi - 30 e sopra. Sulla base delle linee guida 2009 per IOM appropriato aumento di peso durante la gravidanza, il BMI è stato classificato come sottopeso - meno di 23,5, peso normale - 23,5-29,9, sovrappeso - 30-33, e obesi - superiore a 33,5.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha