Aumento in attacchi di cuore dopo l'uragano Katrina persisteva sei anni dopo

Maggio 14, 2016 Admin Salute 0 3
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

I ricercatori hanno anche trovato una perturbazione durevole in tempi di attacchi di cuore nei sei anni dopo la tempesta con significativamente più incidenti che si verificano nelle notti e nei fine settimana, che sono in genere gli ospedali visualizzare meno ricoveri per attacchi di cuore.

La ricerca, che sarà pubblicata sulla rivista Mayo Clinic Proceedings, è un aggiornamento di uno studio in corso di monitoraggio gli aumenti di ricoveri per attacchi di cuore a Tulane Medical Center nel centro di New Orleans dopo l'uragano Katrina. Il nuovo studio ha confermato l'aumento persistente anche sei anni dopo.




"Prima di Katrina, circa lo 0,7 per cento dei pazienti che stavano trattando nel nostro centro medico è stato colpito da infarto del miocardio (attacco di cuore)," ha detto l'autore Dr. Matthew Peters, medicina interna residente alla Tulane University School of Medicine. "Ciò ha aumentato a circa il 2 per cento nei primi tre anni dopo Katrina e ha continuato ad aumentare a quasi il 3 per cento in quattro anni a sei dopo la tempesta."

L'ospedale aveva 1.177 casi di attacco di cuore durante i sei anni dopo la tempesta, che rappresentano il 2,4 per cento dei ricoveri di pazienti; solo lo 0,7 per cento dei suoi pazienti sono stati ricoverati per infarto due anni prima di Katrina.

I ricercatori attribuiscono l'aumento a diversi fattori, lo stress cronico, in particolare un aumento della disoccupazione e maggiori fattori di rischio per le malattie cardiache, come l'aumento dei tassi di fumo, abuso di sostanze, disturbi psichiatrici e non conformità a prendere i farmaci prescritti.

"Abbiamo trovato più pazienti senza assicurazione, che erano disoccupati e più che avevano una precedente storia di malattia coronarica, ci mostra che l'ambiente dei pazienti era un popolo malato", ha detto l'autore senior Dr. Anand Irimpen, professore associato di medicina per Cuore Tulane e Vascular Institute e capo, sezione cardiologia, Southeast Louisiana Veterans Health Care System.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha