Autobus e tram passeggeri avvertiti di mantenere i loro germi a se stessi

Aprile 29, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Voi siete sei volte più probabilità di finire ai medici con un'infezione respiratoria acuta (ARI) se è stato utilizzato di recente un autobus o un tram - ma coloro che utilizzano autobus o tram quotidiano potrebbe anche essere un po 'protetta rispetto a utenti più occasionali.

Questi sono i risultati di uno studio condotto da esperti presso l'Università di Nottingham sul rapporto tra trasporto pubblico e il rischio di contrarre una ARI. I loro risultati sono stati pubblicati nella linea ufficiale BMC Infectious Diseases.

Jonathan Van Tam, professore di tutela della salute nella Scuola di comunità Health Science e Direttore del Gruppo di Protezione Health Research, ha dichiarato: "Questo è un piccolo studio esplorativo i cui risultati richiedono conferma da parte di uno studio più ampio, tuttavia, i risultati giustifichino la necessità di praticare. buona respiratorie e l'igiene delle mani quando si usano i trasporti pubblici durante i periodi in cui i virus invernali stanno circolando e dove possibile per evitare situazioni in cui si potrebbe diffondere le germi agli altri quando si ha una malattia respiratoria. "




La relazione tra l'uso del trasporto pubblico e l'acquisizione di ARI non è ben compreso, ma potenzialmente importanti durante le epidemie e pandemie.

La ricerca, finanziata dalla Health Protection Agency, ha dimostrato che di recente in autobus o in tram uso entro cinque giorni dall'inizio dei sintomi è stata associata con quasi sei volte maggiore rischio di andare ai medici di ARI.

Lo studio caso-controllo, da parte dell'Università di Nottingham studente di medicina Gioia Troko, è stata effettuata durante la stagione 2008/2009 influenzale. Lo studio ha nel corso di una epidemia di influenza locale tra il 2 dicembre 2008 (settimana 49) e del 15 gennaio 2009 (seconda settimana), che ha raggiunto il picco nella settimana 51.

Cento e trenta otto pazienti (72 casi di ARI e 66 pazienti di controllo) da una pratica Nottingham GP è stato chiesto di compilare un questionario sul bus o tram usi nei cinque giorni che precedono l'inizio della loro malattia o nei cinque giorni precedenti la consultazione.

Il professor Van Tam ha detto: "Abbiamo trovato una statisticamente significativa associazione tra ARI e autobus o tram impiego nei cinque giorni prima della comparsa dei sintomi Il rischio è apparso più grande tra gli utenti occasionali di autobus o tram Questi dati sono molto plausibili quando pensiamo alla maggiore probabilità.. di sviluppare gli anticorpi contro la virus respiratori comuni se ripetutamente esposto. I risultati hanno implicazioni differenti per il controllo delle infezioni respiratorie acute e di stagione per l'influenza pandemica. In quest'ultimo caso non abbiamo la possibilità di costruire qualsiasi immunità in anticipo perché è, per definizione, un nuovo virus ".

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha