Awake, Paziente Chirurgia Subisce Cuore bypass

Aprile 17, 2016 Admin Salute 0 9
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Università di Pittsburgh e di squadra VA esibisce Uniti in primo luogo a Pittsburgh VA Healthcare System

PITTSBURGH 5 luglio - A 51-year-old paziente recentemente subito un intervento chirurgico di bypass coronarico durante la veglia. Il team dell'Università di Pittsburgh Medical Center (UPMC) e chirurghi e anestesisti VA eseguita minimamente invasivo di bypass coronarico diretta (MIDCAB) con il torace del paziente intorpidito da una più analgesia base locale. Il caso, che si ritiene essere la prima volta che un intervento chirurgico cardiaco sveglia è stata eseguita negli Stati Uniti, ha avuto luogo il 15 giugno presso il VA Pittsburgh Healthcare System (VAPHS).

MIDCAB, chiamato anche battito cardiaco-intervento chirurgico di bypass, perché viene utilizzato alcun macchina cuore-polmone, offre diversi vantaggi rispetto alla chirurgia di bypass cardiaco normale, compresi un'incisione molto più piccolo, un ridotto rischio di complicanze neurologiche e una breve degenza ospedaliera. Ma i pazienti devono ancora affrontare gli effetti dell'anestesia generale, richiedono un tubo da posizionare lungo la trachea e può aspettare almeno una notte in un reparto di terapia intensiva come parte del loro ricovero. Con il paziente sveglio, la procedura sarebbe più tollerabile e potrebbe forse significare solo una permanenza di una notte.




"Il nostro obiettivo è quello di fare un intervento chirurgico di bypass una procedura ambulatoriale e confortevoli come l'angioplastica è per il paziente. Ma a differenza di angioplastica, che utilizza un catetere e palloncino per aprire bloccato navi, saremo in grado di utilizzare tecniche chirurgiche per riparare le navi per una migliore beneficio a lungo termine del paziente ", ha detto il piombo chirurgo Marco Zenati, MD, assistente professore di chirurgia e direttore del programma di chirurgia minimamente invasiva cardiaca, la divisione di chirurgia cardiotoracica, presso l'Università di Pittsburgh School of Medicine, e chirurgo cardiaco al VAPHS.

Invece di fornire endotracheale generale anestesia, Juhan Paiste, MD, ha dato il paziente VA un anestetico epidurale, il tipo di anestesia più spesso associata con la consegna del lavoro e di uso comune per la chirurgia toracica per il controllo del dolore post-operatorio. Il paziente, che è un mago professionista da Pittsburgh, era completamente sveglio e ha parlato con il personale di sala operatoria durante la procedura. Tutta la sua area di petto era insensibile così lui non era a conoscenza degli strumenti chirurgici al lavoro sul suo cuore pulsante.

"Abbiamo utilizzato una anestesia epidurale consegnati alla zona posteriore superiore con sedazione, e il paziente tollerato la procedura molto bene combinazione di due tecniche consolidate -. Cardiochirurgia mini-invasiva e anesthesia-- epidurale può diventare un nuovo approccio innovativo di bypass al cuore intervento chirurgico per pazienti selezionati ", ha detto il dottor Paiste, assistente professore di anestesiologia e terapia intensiva presso l'Università di Pittsburgh, che era l'anestesista che frequentano fornendo gestione anestesiologica del paziente.

"Come interventistica del cardiologo" terapie mediche "sono diventati più invasive e trattamenti chirurgici sono diventati meno, agli occhi del paziente, e la mia, la linea che separa i due sta diventando offuscata. L'uso di anestesia generale con un tubo di respirazione, anche se sicuro come qualsiasi tecnica anestetica, è rimasto un chiaro indicatore per il paziente che la chirurgia cardiaca minimamente invasiva deve essere la scelta più difficile su una angioplastica ", ha commentato Richard Bjerke, MD, capo della anestesiologia presso la VAPHS e professore associato e vice presidente , dipartimento di anestesiologia e terapia intensiva presso l'Università di Pittsburgh School of Medicine.

"Semplicemente sapendo che c'è un'opzione per l'uso di anestesia epidurale per un MIDCAB può assicurare ulteriormente i pazienti che la chirurgia cardiaca può veramente essere minimamente invasiva", ha continuato il dottor Bjerke.

Mentre Dr. Zenati ha detto che il paziente avrebbe potuto probabilmente andato a casa il giorno dopo, è rimasto in ospedale per cinque giorni per l'osservazione più vicino e un post-intervento chirurgico cateterismo cardiaco.

I tipi di pazienti che potrebbero essere presi in considerazione per la procedura di veglia sono quelli che richiedono MIDCAB. Come è introdotto l'uso di strumentazione robotizzata per interventi di bypass endoscopiche, è probabile che il potenziale gruppo di pazienti che potrebbero beneficiare dalla procedura sveglio sarà abbastanza grande.

Il team prevede di eseguire più casi sia a VAPHS e UPMC.

"Questo rappresenta un passo estremamente importante per la chirurgia cardiotoracica, mentre continuiamo a cercare di rendere le procedure più sicuro e conveniente per i pazienti", ha detto Bartley P. Griffith, MD, Henry Bahnson professore di chirurgia e direttore, la divisione di chirurgia cardiotoracica, a l'Università di Pittsburgh.

La procedura è stata pioniere nel 1998 da Haldun Y. Karagoz, MD, di Guven Hospital di Ankara, in Turchia. Fino ad oggi, si è esibito quasi 30 interventi chirurgici di bypass in pazienti svegli, alcuni essendo ambulatori MIDCAB, come quello effettuato a Pittsburgh.

MIDCAB stato sperimentato presso l'Università di Pittsburgh, nel giugno 1995. Da allora, più di 500 procedure sono state eseguite con ottimi risultati.

La malattia coronarica colpisce più di 12 milioni di americani ed è la principale causa di morte. Secondo i dati più recenti della American Heart Association, più di 600.000 interventi chirurgici di bypass e circa 450.000 procedure di angioplastica sono state eseguite negli Stati Uniti nel 1997.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha