Bad mal di gola? Probabilmente non lo streptococco, molto probabilmente virale

Maggio 27, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Anche se le persone spesso dicono che hanno "mal" di gola, mal di gola più in realtà sono causati da un virus, non batterio streptococco, e non deve essere trattata con antibiotici, suggerire orientamenti pubblicati Malattie infettive Society of America (IDSA). Gli antibiotici sono inefficaci contro i virus.

Gli orientamenti della IDSA aggiornati per gruppo A faringite streptococcica - mal di gola - comunicare anche che quando una infezione da streptococco è confermata da test, dovrebbe essere trattata con penicillina o amoxicillina - se il paziente non ha un allergia - e non azitromicina o una cefalosporina. Inoltre, le linee guida raccomandano che i bambini che soffrono di ricorrenti mal di gola non dovrebbero avere le loro tonsille rimosse chirurgicamente solo per ridurre la frequenza di infezioni. Le linee guida sono state pubblicate il 10 settembre in rivista Clinical Infectious Diseases.

Circa 15 milioni di persone negli Stati Uniti vedono il medico per un mal di gola ogni anno e fino al 70 per cento riceve antibiotici, anche se solo una piccola percentuale in realtà hanno mal di gola: circa il 20 al 30 per cento dei bambini e ad appena 5 al 15 per cento degli adulti.




Le linee guida di notare che i bambini e gli adulti non hanno bisogno di essere testati per mal di gola se hanno una tosse, naso che cola, raucedine e bocca piaghe, che sono forti segni di una infezione alla gola virale. Un mal di gola è più probabile che sia causata da streptococco se il dolore si accende improvvisamente, deglutizione fa male e il malato ha la febbre, senza le caratteristiche sopra elencate, ma deve essere confermata attraverso test prima gli antibiotici sono prescritti, le linee guida nota.

Se strep si sospetta, le linee guida raccomandano i medici utilizzano il test di rilevamento dell'antigene rapidi, che fornisce risultati in pochi minuti. Se questo test è negativo, un tampone faringeo follow-up è raccomandato per i bambini e gli adolescenti, ma non per gli adulti. I risultati della cultura può richiedere diversi giorni, ma gli antibiotici non dovrebbero essere prescritti a meno che i risultati sono positivi, le linee guida nota. Perché il mal di gola è raro in bambini dai tre anni o più giovani, non hanno bisogno di essere testati, le linee guida raccomandano.

"Le linee guida promuovono una diagnosi accurata e trattamento, in particolare per evitare l'uso improprio di antibiotici, che contribuisce a batteri resistenti ai farmaci", ha detto l'autore Stanford T. Shulman, MD, capo della divisione di malattie infettive presso Ann & Robert H. Ospedale Lurie bambini di Chicago e professore di pediatria presso Northwestern University Fineberg School of Medicine. "Raccomandiamo la penicillina o amoxicillina per il trattamento di streptococco, perché sono molto efficaci e sicuri in coloro che non sono allergico, e vi è una crescente resistenza strep al più ampio spettro - e più costoso -. Macrolidi, tra cui l'azitromicina"

Egli osserva le linee guida raccomandano contro tonsillectomia per i bambini con infezione alla gola ripetuto tranne in casi molto specifici - come un bambino che ha la respirazione ostruttiva - perché i rischi di un intervento chirurgico non sono generalmente vale il beneficio transitorio.

Gravi complicazioni da mal di gola - febbre reumatica in particolare - sono diminuiti negli Stati Uniti, ma di tanto in tanto si verificano, quindi una diagnosi accurata è la chiave, il dottor Shulman ha detto.

Le linee guida volontarie non sono destinati a prendere il posto del giudizio di un medico, ma piuttosto di sostenere il processo decisionale, che deve essere personalizzata in base alla situazione di ogni paziente.

Il Gruppo A pannello orientamenti faringite streptococcica otto membri comprende esperti che rappresentano una varietà di specialità, tra cui adulti e pediatrici malattie infettive medici, pediatri e le autorità malattie respiratorie. Oltre al dottor Shulman, il pannello comprende: Alan L. Bisno, Herbert W. Clegg, Michael A. Gerber, Edward L. Kaplan, Grace Lee, Judith M. Martin e Chris Van Beneden.

IDSA ha pubblicato più di 50 linee guida di trattamento sulle varie condizioni e le infezioni, che vanno da HIV/AIDS a Clostridium difficile. Come con altre linee guida IDSA, le linee guida del Gruppo A faringite da streptococco saranno disponibili in un formato smartphone e un'edizione di riferimento rapido tascabile. Un podcast con l'autore principale e le linee guida complete sono disponibili gratuitamente sul sito web IDSA a www.idsociety.org.

Nota: Le linee guida sono disponibili online.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha