Bambini che vivono vicino le strade principali a più alto rischio di asma

Maggio 29, 2016 Admin Salute 0 3
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

SAN DIEGO --Children vivere vicino a una strada principale sono significativamente più probabilità di avere l'asma rispetto ai bambini che vivono più lontano, secondo uno studio presentato oggi presso l'American Thoracic Society International Conference il 23 maggio.

Lo studio ha trovato che i bambini che vivono nel raggio di 75 metri (circa 82 metri) di una strada principale ha avuto un quasi il 50 per cento maggiore rischio di aver avuto sintomi di asma in passato anno che erano bambini che hanno vissuto più di 300 metri (circa 328 metri) di distanza.

"Questi risultati sono coerenti con un corpo emergente di prove che il traffico locale intorno alle case e le scuole possono causare un aumento di asma", ha detto l'autore Rob McConnell, MD, professore associato di medicina preventiva presso la Keck School of Medicine della University of California meridionale. "Questo è un problema di salute pubblica potenzialmente importante, perché ci sono molti bambini che vivono vicino a strade principali."




Lo studio ha incluso più di 5.000 a 5 e 6 anni i bambini che vivono nel sud della California, che facevano parte dei bambini Health Study. I ricercatori hanno determinato quanto ogni bambino partecipante ha vissuto da una grande strada: una superstrada, grande autostrada o un raccordo autostradale a una autostrada o superstrada.

"Il passo successivo sarà quello di verificare questi risultati con misure reali di inquinamento intorno alle case vicine e lontane dalle strade principali, e per vedere se i bambini che vivono in zone con traffico pesante sviluppano asma come noi li seguiamo", ha detto McConnell.

McConnell ha osservato che la California ha approvato una legge che vieta la costruzione di qualsiasi nuova scuola a 500 metri di una superstrada o autostrada trafficata.

"Se stabiliamo che l'asma infantile è collegato con il traffico pesante, allora è probabile che sia a lungo termine e costosa per cominciare a progettare le città di separare corridoi di trasporto da dove i bambini vivono, andare a scuola, e di impegnarsi in esercizio all'aria aperta," ha detto.

###
(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha