Bassi livelli di testosterone associata a depressione In Older Men

Marzo 29, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Gli uomini più anziani con bassi livelli di testosterone libero nel sangue sembrano avere una maggiore prevalenza di depressione, secondo un nuovo articolo.

La depressione colpisce tra il 2 per cento e il 5 per cento della popolazione in un dato momento, in base alle informazioni in questo articolo. Le donne hanno maggiori probabilità di essere depressi rispetto agli uomini fino a 65 anni, quando le differenze di sesso quasi scompaiono. Diversi studi hanno suggerito che gli ormoni sessuali potrebbero essere responsabili di questo fenomeno.

Osvaldo P. Almeida, MD, Ph.D., FRANZCP, della University of Western Australia, Perth, e colleghi hanno studiato 3.987 uomini di età 71-89 anni. Tra il 2001 e il 2004, gli uomini hanno completato un questionario di informazioni sui dati demografici e storia di salute. Sono stati sottoposti a test per la depressione e cognitive (pensiero, l'apprendimento e la memoria) le difficoltà, e le informazioni sulle condizioni di salute fisica è stato ottenuto da un breve sondaggio e un database sanitario australiano. I ricercatori hanno raccolto campioni di sangue da parte dei partecipanti e hanno registrato i livelli di testosterone totale e di testosterone libero, che non è legato alle proteine.




Un totale di 203 partecipanti (5,1 per cento) ha incontrato i criteri per la depressione; questi uomini avevano significativamente più bassi livelli di testosterone totale e libero allora gli uomini che non erano depressi. Dopo il controllo per altri fattori - come il livello di istruzione, l'indice di massa corporea e punteggi cognitivi - uomini nel quintile più basso (20 per cento) della concentrazione di testosterone libero aveva tre volte le probabilità di avere depressione rispetto agli uomini nel quintile più alto.

Il meccanismo con cui bassi livelli di ormone possono influenzare il rischio di depressione non è stato identificato, ma potrebbe comportare cambiamenti nei livelli di neurotrasmettitori o ormoni nel cervello, gli autori della nota.

"È necessaria una trial randomizzato controllato per determinare se ridurre l'esposizione prolungata a bassi livelli di testosterone libero è associato ad una riduzione della prevalenza di depressione negli uomini anziani," scrivono gli autori. "Se è così, gli uomini più anziani con depressione possono beneficiare di screening sistematico della concentrazione di testosterone libero, e la supplementazione di testosterone possono contribuire al successo del trattamento di ipogonadismo [con bassi livelli di ormone] uomini anziani con depressione."

Journal riferimento: Arch Gen Psychiatry. 2008; 65 [3]: 283-289.

Questo studio è stato sostenuto da sovvenzioni di progetto del National Health e medicina Research Council of Australia. Analisi biochimiche sono stati finanziati da un Sylvia e Charles Viertel Charitable Foundation Investigator Award clinica.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha