Batteri scoperta potrebbe portare a antibiotici alternative

Aprile 17, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Gli scienziati hanno scoperto un tallone d'Achille all'interno delle nostre cellule che i batteri sono in grado di sfruttare a causare e diffondere l'infezione. I ricercatori dicono che le loro scoperte potrebbero portare allo sviluppo di nuovi farmaci anti-infettivi come alternative agli antibiotici il cui uso eccessivo ha portato alla resistenza.

Ricercatori dell'Università di Manchester ha studiato Listeria - un gruppo potenzialmente mortale di batteri che possono causare la listeriosi nell'uomo quando digerito - e ha trovato che sono in grado di diffondere l'infezione da hitching un giro su un naturale proteina chiamata calpain.

"I batteri producono un numero di sostanze chimiche che permettono loro di invadere un host e di stabilire una infezione", ha detto il ricercatore Dr. David Brough, che ha sede presso la Facoltà di Scienze della vita di Manchester.




"Le sostanze chimiche prodotte dipendono da molti fattori, come le specie di batteri, il tipo di host e anche se l'infezione cresce all'interno o all'esterno di una cella.

"Abbiamo studiato la crescita di Listeria, un batterio patogeno che cresce all'interno delle cellule. Un passo essenziale per la sua crescita, e quindi l'infezione, è la capacità del batterio di muoversi all'interno di uno scomparto in una cella a un'altra.

"Abbiamo scoperto che, affinché questo particolare tipo di batteri per muoversi e crescere alcune delle cellule ospiti biologia viene sfruttata, una proteina chiamata calpaina. Senza calpaina i batteri non può muoversi all'interno della cella e quindi non crescono.

"Questa scoperta evidenzia la possibilità di utilizzare farmaci contro queste proteine ​​ospite di bloccare infezioni, riducendo potenzialmente la necessità di utilizzare antibiotici."

Lo studio, finanziato dal Wellcome Trust, è pubblicato sulla Public Library of Science journal PLoS One.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha