Batteri stomaco spegnere le difese immunitarie umane a causare la malattia

Maggio 10, 2016 Admin Salute 0 7
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Helicobacter pylori è un batterio che stabilisce una infezione allo stomaco lunga vita nell'uomo, che in alcuni casi può portare a ulcere duodenali o cancro dello stomaco. Una nuova ricerca, presentata alla Society di questa settimana per General Microbiology Autumn Conference, ci dà una chiara comprensione di come questi batteri possono manipolare il sistema immunitario umano per sopravvivere nel rivestimento della mucosa dello stomaco.

I ricercatori dell'Università di Nottingham hanno dimostrato che H. pylori è in grado di sopprimere la normale produzione del corpo di 'beta defensine umane 1' (hβD1), un fattore antimicrobico presente nel rivestimento dello stomaco che aiuta a prevenire le infezioni batteriche. Con la raccolta di stomaco biopsie di tessuto da 54 pazienti presso il Centro Medico Queens, Nottingham, il team ha dimostrato che i pazienti con infezione da H. pylori avevano dieci volte inferiore rispetto ai pazienti non infetti hβD1. Quelli con il minor numero di hβD1 avuto il maggior numero di batteri presenti nel loro rivestimento dello stomaco.

I ceppi più dannosi di H. pylori fanno una siringa molecolare chiamato cagT4SS, attraverso il quale i prodotti batterici vengono iniettati in cellule del rivestimento dello stomaco. Nel lavoro vitro utilizzando linee cellulari epiteliali gastriche umane ha dimostrato che questo attiva percorsi chimici per sopprimere la produzione hβD1. Questi percorsi attivati ​​sono anche coinvolti nella stimolazione di una risposta infiammatoria, il che significa che questi ceppi H. pylori sono in grado di sopravvivere e colonizzare più abbondantemente, pur continuando a causare danni ai tessuti per molti decenni. Precedenti ricerche suggeriscono che l'infiammazione cronica della mucosa dello stomaco è fortemente legata al cancro gastrico.




Si stima che la metà della popolazione mondiale hanno H. pylori nella mucosa del loro stomaco. Per molte persone l'infezione è asintomatica, anche se 1-2 per cento delle persone infettate svilupperà il cancro gastrico. I tassi di sopravvivenza per questa malattia rimangono bassi, la diagnosi è spesso molto tardi, quando il tumore è in fase avanzata.

Katie Cook, che presenta questo lavoro dice: "Per identificare le persone che rischiano di soffrire di cancro allo stomaco abbiamo bisogno di capire come H. pylori interagisce con le cellule del rivestimento dello stomaco. Perché la nostra ricerca è paziente incentrata sappiamo che il nostro risultati sono direttamente pertinenti.

"Speriamo di combinare questo lavoro con quello che è effettuata dai nostri colleghi al fine di sviluppare un test diagnostico per predire il futuro rischio di sviluppo del cancro gastrico."

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha