Big approccio dati identifica umano più pericoloso d'Europa, gli agenti patogeni di animali domestici

Maggio 23, 2016 Admin Salute 0 4
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Gli agenti patogeni che presentano il rischio maggiore per l'Europa sulla base di una delega per l'impatto sono stati identificati dai ricercatori dell'Università di Liverpool con un approccio 'big data' alla ricerca scientifica.

I ricercatori dell'Istituto dell'Università di infezione e salute globale classificato le 100 agenti patogeni che colpiscono gli esseri umani e la top 100 per gli animali domestici con un sistema che, secondo loro, aiuterà i governi di tutto il piano di continente, per i rischi connessi con la diffusione delle malattie infettive, anche a causa dei cambiamenti climatici, e per la biosicurezza.

Il rischio superiore per gli esseri umani e gli animali era E.coli e negli esseri umani questo è stata seguita da due forme di HIV, epatite C e Staphylococcus aureus, un batterio che causa l'intossicazione alimentare ed è sempre più resistenti agli antibiotici.




Per compilare la lista, i ricercatori hanno utilizzato il database EID2 sviluppata a Liverpool. Si tratta di una registrazione completa di oltre 60 milioni di articoli scientifici, le fonti elettroniche e libri di testo associati alle malattie infettive. Essi riferimenti incrociati il ​​numero di documenti che trattavano con un particolare agente patogeno con il numero di citazioni ha attratto di dare un punteggio in base alla quantità di interessi e la necessità per la ricerca scientifica in esso.

Dr Marie McIntyre ha condotto lo studio. Ha detto:. "La valutazione del rischio sono incredibilmente tempo a causa del numero di malattie che devono essere prese in considerazione e le persone che hanno a ripartire da zero per ognuno Questo approccio ci permette di valutare il livello di interesse in un gran numero di agenti patogeni o malattie molto rapidamente ".

Il metodo utilizzato nello studio è noto come l'Indice Hirsch e mentre gli autori dello studio riconoscono fattori come ci sia grande interesse pubblico che porta a ulteriori studi di una particolare malattia, essi credono che, perché è oggettivo e basato sull'evidenza sarà un utile complemento e guida ai metodi più tradizionali di valutazione dei rischi e può essere utilizzato per produrre un elenco di agenti patogeni per le autorità di concentrarsi su.

Dr McIntyre ha detto: "La quantità di lavoro svolto dagli scienziati su una particolare malattia è una buona indicazione di quanto di una minaccia che è l'approccio è un metodo rapido e accurato di aggregare il lavoro svolto da migliaia di scienziati di tutto il. mondo e di utilizzarlo per guidare la politica ad un livello in tutto il continente. "

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha