Biofeedback più efficace di EGS e massaggio per dolore rettale cronico, secondo uno studio

Marzo 21, 2016 Admin Salute 0 5
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Un nuovo studio condotto da ricercatori italiani, in collaborazione con la University of North Carolina a Chapel Hill, ritiene che il biofeedback è più efficace di altri due trattamenti per un tipo di sindrome rettale dolore cronico chiamato muscolo elevatore dell'ano.

"L'importanza di questo lavoro è che dolore rettale cronico è relativamente comune ed è stato molto frustrante per il trattamento - nulla sembra funzionare per più di una piccola frazione di pazienti", ha detto William E. Whitehead, Ph.D., professore la Scuola di Medicina UNC e co-direttore del Center for UNC funzionali GI & motilità Disorders.

"Questa ricerca mostra come selezionare i pazienti che stanno per rispondere al trattamento e che il trattamento è il più efficace", ha detto Whitehead.




Lo studio è pubblicato nel numero di aprile 2010 della rivista Gastroenterology. L'autore è Giuseppe Chiarioni, MD, presso l'Università di Verona.

La sindrome muscolo elevatore dell'ano è una condizione caratterizzata da un dolore sordo alto nel retto. I pazienti possono anche avere una sensazione di pressione costante e bruciore occasionale, e può essere scomodo per sedersi. Questo dolore viene spesso peggiore durante i movimenti intestinali a causa di pressione su un muscolo del pavimento pelvico chiamato muscolo elevatore dell'ano.

Nello studio, 194 pazienti in Italia che hanno cercato un trattamento per questa condizione sono stati randomizzati a ricevere un corso di uno dei tre trattamenti più comunemente consigliati: biofeedback, la stimolazione elettrogalvanico (EGS) o massaggio digitale combinata con bagni caldi. Nel complesso il 57 per cento dei pazienti trattati con biofeedback riportato un adeguato sollievo, rispetto al 26 per cento per EGS e 21 per cento per il massaggio. La ricerca ha dimostrato che i pazienti che più probabilmente potrebbero essere identificati da un esame fisico per migliorare: per coloro che hanno riferito di tenerezza quando il loro medico premuto sui loro muscoli del pavimento pelvico, 87 per cento riferito adeguato sollievo seguente biofeedback rispetto al 45 per cento per la stimolazione elettrogalvanico e il 22 per cento per il massaggio.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha