Blocco del nervo facilita fastidiose vampate di calore per le donne in menopausa

Maggio 16, 2016 Admin Salute 0 16
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Iniettando un po 'anestetico nei pressi di un fascio nervo del collo taglio fastidiose vampate di calore in modo significativo, mostra un nuovo studio randomizzato e controllato pubblicato online oggi in menopausa, la rivista The North American Menopause Society (NAMS). La tecnica potrebbe dare alle donne che non possono o preferiscono non prendere ormoni o altri farmaci un'alternativa efficace trattamento.

In questo studio di due scuole di medicina di Chicago, Northwestern University e la University of Illinois a Chicago, 40 donne che hanno da moderata a grave vampate di calore ottenuto sia un blocco ganglio stellato - una iniezione di piccole quantità di anestetico nei pressi di un fascio nervo del collo - o una iniezione di soluzione salina normale. Entrambi i gruppi di donne tenute diari della frequenza e la gravità delle loro vampate di calore da due settimane prima dell'iniezione fino a sei mesi dopo. Inoltre, per 24 ore all'inizio dello studio e tre mesi dopo l'iniezione, le donne indossavano monitor conduttanza cutanea, che ha misurato le vampate di calore in modo obiettivo e permetterà anche il record donne quando hanno sentito un flash a caldo.

In media, le donne avevano 10 vampate di calore al giorno, a rating due terzi di loro moderata o grave. (Vampate di calore della durata fino a 15 minuti con sintomi come sudorazione, pelle umida, secchezza della bocca, i muscoli tesi, e tachicardia sono stati considerati "moderati". Vampate di calore della durata fino a 20 minuti con sintomi come "fornace ardente" calore, debolezza , svenimenti, estrema traspirazione e irregolarità cardiache sono state considerate "gravi".)




Da quattro a sei mesi dopo l'iniezione, il numero totale di vampate di calore non era significativamente differente tra i gruppi reale e sham-trattati, ma il numero di moderata a grave vampate di calore è stato tagliato a metà per le donne che hanno ottenuto il blocco del nervo reale (52%), rispetto al solo 4% per le donne che hanno ottenuto l'iniezione farsa. Cosa c'è di più, l'intensità delle vampate di calore è sceso del 38% per le donne che hanno ottenuto il blocco del nervo vero, rispetto al solo 8% per coloro che hanno ottenuto l'iniezione farsa.

"Alcuni piccoli studi suggerito che questo trattamento aveva potenziale, ma questo è il primo studio a dimostrare che questo trattamento flash a caldo è davvero migliore rispetto al placebo. I blocchi nervosi potrebbe rivelarsi molto utile per le donne con una storia di cancro al seno, così come per le donne che preferiscono non usare ormoni o altri farmaci per vampate di calore ", dice il direttore esecutivo NAMS Margery Gass, MD.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha