Blu-verde di alghe testato per il trattamento della sclerosi laterale amiotrofica

Agosto 20, 2015 Admin Salute 0 9
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Supplementazione nutrizionale con Spirulina, un ricco di sostanze nutritive, alghe blu-verdi, sembrava fornire supporto neuroprotettivo per morire motoneuroni in un modello murino di sclerosi laterale amiotrofica (SLA), conosciuta anche come morbo di Lou Gehrig, Università di neuroscienziati South Florida hanno trovato . Anche se sono necessarie ulteriori ricerche, essi suggeriscono che una dieta spirulina-integrata può fornire benefici clinici per i pazienti affetti da SLA.

Un integratore alimentare spirulina ha dimostrato di ritardare la comparsa dei sintomi motori e la progressione della malattia, riducendo i marcatori infiammatori e la morte dei motoneuroni in un modello di topo G93A della SLA. Spirulina, una fonte di cibo antica usata dagli Aztechi, può avere un duplice effetto antiossidante e anti-infiammatorio su motoneuroni, i ricercatori hanno detto.

Il loro studio è pubblicato nel numero di The Ingegneria aperta Tissue e Medicina Rigenerativa Journal.




"La SLA è una malattia degenerativa del motoneurone," ha detto l'autore principale dello studio, Svitlana Garbuzova-Davis, PhD, DSC, professore assistente presso il Dipartimento di Neurochirurgia e Brain Repair a USF. "La maggior parte dei trattamenti disponibili alleviare i sintomi senza alterare la malattia di base. Tuttavia, le prove di stress ossidativo è stato associato con SLA e, nei nostri studi precedenti, abbiamo dimostrato diminuzioni potenti in marcatori di danno ossidativo e l'infiammazione in ratti anziani alimentati con diete integrate con spirulina o spinaci. In questo studio iniziale, il supplemento dieta è stato alimentato solo di pre-sintomatici topi. Ulteriori studi che mostrano effetti il ​​supplemento della dieta sulla durata della vita dei topi sintomatiche SLA sono necessari per dimostrare l'efficacia del trattamento. "

In particolare, quando i ricercatori hanno testato USF composti trovati in mirtilli e spirulina per l'efficacia in modelli animali di ictus e di affinamento in esperimenti precedenti, hanno notato effetti neuroprotettivi degli integratori alimentari.

L'attuale studio confrontato SLA topi trattati con una dieta spirulina, completato nel corso di un periodo di 10 settimane con i topi che non hanno ricevuto la supplementazione dieta. L'ALS topi nutriti con spirulina ha mostrato una riduzione markers infiammatori e degenerazione dei motoneuroni in quel periodo.

"L'obiettivo dei nostri futuri esperimenti SLA includerà conta neurone motore e un esame della durata di vita dopo supplementazione dietetica spirulina in sintomatici topo con SLA", ha detto il co-autore Paula C. Bickford, PhD, professore presso il Dipartimento di Neurochirurgia USF e cervello Riparazione e un biologo ricercatore senior presso l'Ospedale dei James A. Haley Veterans 'a Tampa, in Florida.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha