Boost di calcio alle ossa Youths potrebbe ridurre il rischio osteoporosi

Marzo 13, 2016 Admin Salute 0 3
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

COLUMBUS, Ohio - Una nuova ricerca sul calcio e osso di sviluppo suggerisce che gli sforzi per prevenire l'osteoporosi, generalmente considerata una malattia geriatrica tra le donne, potrebbe effettivamente iniziare prima della pubertà.

Nello studio presso la Ohio State University Medical Center, che è il primo studio clinico per monitorare gli effetti del calcio sulla densità ossea nelle ragazze di età 8-13 per la durata sette anni, i ricercatori hanno trovato che la supplementazione di calcio aumento significativo sviluppo della massa ossea durante un critico scatto di crescita infanzia.

I risultati suggeriscono che l'uso di calcio elevata da ragazze pre-adolescenti è probabile che per aiutare a prevenire fratture e osteoporosi molto più tardi nella vita, ha detto Velimir Matkovic, autore principale dello studio e direttore del Osteoporosi Prevenzione e Trattamento Center e il Bone and Mineral Metabolism Laboratory a OSU Medical Center.




La ricerca è pubblicata nel numero di gennaio del Journal of Clinical Nutrition e il Journal of Nutrition.

"Poiché la maggior parte della massa ossea viene accumulata in questa fase di crescita, pre-adolescenza può rappresentare il momento di massimo fabbisogno di calcio nella vita di una donna", ha detto Matkovic, anche un professore di medicina fisica e riabilitazione e la nutrizione.

Matkovic pioniere della ricerca sul concetto di rapporto di calcio per picco di massa ossea nel 1970, quando ha documentato diversi tassi di frattura tra le popolazioni che consumano i livelli di prodotti lattiero-caseari a contrasto durante la loro vita. Il suo studio iniziale, con base in Croazia, è citata in "salute delle ossa e osteoporosi", un rapporto del Surgeon General associata con la dichiarazione federale che 2002-2011 è il decennio del Bone and Joint.

"L'importanza di prevenire l'osteoporosi non può essere sottovalutata", ha detto Matkovic. "La prevenzione di questa malattia non solo migliorare la qualità della vita dei cittadini, ma anche risparmiare sicuramente alle stelle sui costi sanitari associati al trattamento."

Nei pazienti con osteoporosi, il ciclo naturale di perdere e l'aggiunta di minerali nelle ossa sane cade fuori equilibrio e la perdita outpaces il guadagno, che porta a bassa massa ossea, deterioramento strutturale del tessuto osseo, fragilità e una maggiore suscettibilità alle fratture dell'anca, colonna vertebrale e del polso. Si stima che 30 milioni di donne americane o hanno o sono a rischio di osteoporosi.

Anche se il rischio di perdere massa ossea è parte di invecchiamento, con il più forte possibile scheletro come un giovane può spostare l'ago della bilancia verso una migliore salute delle ossa negli anni successivi, Matkovic ha detto. Lo studio ha anche suggerito che in aggiunta ai benefici a lungo termine per le donne, elevato apporto di calcio durante l'infanzia mostra segni di prevenzione delle fratture da fragilità ossea nelle ragazze.

"Noi sosteniamo lo sviluppo di uno scheletro sano per tutta la vita", ha detto Matkovic.

Il calcio esercita la sua azione sul midollo accumulo durante la crescita soprattutto influenzando il volumetrica della densità minerale ossea. Il punto della sperimentazione clinica è stato quello di valutare l'efficacia della supplementazione di calcio sulla densità minerale ossea nel periodo in cui la maggior parte della massa ossea è accumulato. Rappresenta la pubertà per circa il 37 per cento del guadagno in tutta la massa scheletrica adulta, che significa "insufficiente assunzione di calcio in questo periodo compromette il tasso di accumulazione minerale ossea", ha detto Matkovic.

La lunghezza di sette anni di studio ha permesso ai ricercatori di determinare che la supplementazione di calcio ha un effetto significativo sul tessuto osseo accumulo ragazze durante tale scatto di crescita, e che nel corso del tempo, dopo l'inizio delle mestruazioni, effetti supplementazione di calcio sulla densità ossea è diminuita .

Il gruppo calcio integrato tra i 354 bambine nel processo mostrato un tasso più veloce di sviluppo massa ossea dall'inizio dello studio. La più grande differenza di densità minerale ossea tra i gruppi integrati e nonsupplemented di ragazze si è verificato da tra un anno prima e un anno dopo l'inizio delle mestruazioni. In giovane età adulta, effetti significativi rimasti ai metacarpi nelle mani, l'avambraccio e l'anca.

L'assunzione media di calcio nella dieta tra tutti i partecipanti allo studio era di 830 milligrammi al giorno. Il gruppo integrato si è in una media di ulteriori 670 milligrammi al giorno, equivalenti al calcio presente in circa 18 grammi di latte. I ricercatori hanno osservato che il fabbisogno di calcio per la crescita è il corpo-size specifica; individui più alti hanno bisogno di più di calcio durante la crescita degli individui più brevi.

Coautori Ohio State della carta erano Nancy Badenhop-Stevens, John Landoll, Eun-Jeong Ha and Albert Clairmont della prevenzione dell'osteoporosi e Treatment Center and Bone Mineral Metabolism Laboratory; Prem Goel e Bin Li del Dipartimento di Statistica; e Larry Nagode del Dipartimento di Veterinaria Biosciences.

Questo lavoro è stato sostenuto dal National Institutes of Health, il Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti, Procter & Gamble Co., il Consiglio nazionale della latteria, Ross Products Division Abbott Laboratories e General Mills Co.

(0)
(0)
Articolo precedente Kenyi cichlid

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha