Breakthrough potrebbe portare a nuovi trattamenti per la malaria

Maggio 8, 2016 Admin Salute 0 3
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

La malaria provoca più di due milioni di morti ogni anno, ma un team multinazionale di esperti combattere la diffusione globale di parassiti resistenti ai farmaci ha fatto un passo avanti nella ricerca di un trattamento migliore. Una migliore comprensione del make-up di questi parassiti e il modo in cui si riproducono ha permesso un team internazionale, guidato da John Dalton, un biochimico in Istituto di McGill di Parassitologia, di individuare un piano di attacco per lo sviluppo di nuovi trattamenti urgenti.

Parassiti della malaria vivono all'interno dei nostri globuli rossi e si nutrono di proteine, rompendo giù in modo che possano utilizzare i proventi (aminoacidi) come mattoni per le proprie proteine. Quando hanno raggiunto una dimensione sufficiente si dividono e scoppiarono dei globuli rossi e entrare in un altro, ripetendo il processo fino a quando si verifica una grave malattia o la morte. Dalton ei suoi colleghi hanno scoperto che certi "enzimi digestivi" nei parassiti consentire loro di intraprendere questo processo. Soprattutto, i ricercatori hanno ora determinato le strutture tridimensionali di due enzimi e dimostrato come farmaci possono essere progettati per disattivare gli enzimi.

"Bloccando l'azione di questi enzimi parassiti critici, abbiamo dimostrato che i parassiti non possono più sopravvivere all'interno del globulo rosso umano", spiega Dalton. La scoperta sarà pubblicato negli Atti della National Academy of Sciences, ed è il risultato della collaborazione tra cui Queensland Institute australiano di ricerca medica, Monash University e la University of Western Sydney, Wroclaw University of Technology in Polonia e l'Università della Virginia in Stati Uniti Il team sta mettendo le loro scoperte in azione immediatamente e sta già portando avanti lo sviluppo di farmaci anti-malaria.




(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha