Brown Seaweed Contiene Promettente Fat Fighter, Peso Reducer

Aprile 7, 2016 Admin Salute 0 7
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Il composto si rivolge grasso addominale, in particolare, e può aiutare a ridurre il coraggio di grandi dimensioni, dicono gli scienziati. Il loro studio è stato presentato in occasione della 232a riunione nazionale della American Chemical Society.

Fucoxantina è un pigmento bruno che dà alga bruna il suo colore caratteristico e conduce anche la fotosintesi (la conversione della luce in energia). Si trova ad alti livelli in diversi tipi di alghe brune, tra un tipo di alghe che viene utilizzato in tradizionale zuppa miso giapponese. Ma fucoxantina non si trova in abbondanza in verde e rosso alghe, che vengono anche utilizzati in molti alimenti asiatici, dicono i ricercatori.




L'alga bruna utilizzato in questo studio è stato Undaria pinnatifida, un tipo di alghe anche conosciuto come wakame, che è ampiamente consumato in Giappone. Come foreste di kelp si trovano in abbondanza lungo la costa della California, i nuovi risultati della ricerca potrebbero rappresentare un mercato potenzialmente redditizio se fuco - di cui esistono molte varietà - può essere sviluppato in efficaci farmaci anti-obesità, secondo gli scienziati.

"Spero che il nostro studio [indica un modo di] contribuire a ridurre l'obesità negli Stati Uniti e altrove", dice il leader di studio Kazuo Miyashita, Ph.D., professore di chimica presso l'Università di Hokkaido in Hokkaido, in Giappone. Il composto sembra combattere il grasso attraverso due meccanismi differenti, dice.

Lo studio ha coinvolto più di 200 ratti e topi. Negli animali obesi nutriti fucoxantina, il composto è apparso per stimolare una proteina, UCP1, che causa l'ossidazione dei grassi e la conversione di energia per il riscaldamento, dice Miyashita. La proteina si trova nel tessuto adiposo bianco, il tipo di grasso che circonda gli organi interni. Poiché l'area addominale contiene abbondante tessuto adiposo, il composto può essere particolarmente efficace nel restringimento viscere di grandi dimensioni, il ricercatore dice. Questa è la prima volta che un componente alimentare naturale ha dimostrato di ridurre il grasso di mira la proteina UCP1, dice.

Il pigmento è apparso anche in studi su animali per stimolare il fegato per produrre un composto chiamato DHA, un tipo di acido grasso omega-3, a livelli comparabili a supplementazione di olio di pesce. Aumento dei livelli di DHA riducono 'colesterolo cattivo' (lipoproteine ​​a bassa densità), che è noto per contribuire a obesità e malattie cardiache. Ma a differenza di supplementi di olio di pesce, fucoxanthin non ha un odore sgradevole, dice Miyashita. Nessun effetti collaterali di fucoxantina sono stati riportati in topi e ratti utilizzati nello studio.

Ma mangiare un sacco di alghe non è il percorso più veloce o più conveniente per la perdita di peso, Miyashita avverte. Egli osserva che una persona avrebbe probabilmente bisogno di mangiare enormi quantità di alghe brune quotidiano a causare la perdita di peso notevole. Questo perché fucoxanthin è strettamente legato alle proteine ​​in alghe e non è facilmente assorbito in forma di tutta alghe. Tuttavia, si spera di estrarre la forma più attiva di fucoxanthin dalle alghe brune in modo che possa essere sviluppato in una pillola che le persone possono prendere giornaliera o quando necessario.

Gli studi sono previsti, dice il ricercatore, ma aggiunge che si può prendere tre ai cinque anni prima che una pillola del genere anti-obesità è a disposizione dei consumatori. Fino ad allora, la gente dovrebbe continuare a mangiare una dieta equilibrata e ottenere molto di esercizio, dice. Finanziamento per lo studio è stato fornito dal governo giapponese.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha