Bypass Robot-assistita riduce il recupero, il paziente fa gara NASCAR

Marzo 14, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Jay Savage è un fan accanito NASCAR. Pochi mesi fa, il 51-year-old comprato un nuovo camper e infield passa alla gara maggio a Talladega Superspeedway. Sperava di vedere il suo pilota preferito Kevin Harvick pubblicare la sua prima vittoria della stagione e ripetere il suo 2010 Aaron 499 vittoria. Ma, la necessità di un intervento di bypass cardiaco una settimana prima della grande gara quasi deragliare i piani di Savage.

Poi University of Alabama a Birmingham cardiochirurgo Trey Brunsting, MD, ha offerto Savage una chirurgia mini-invasiva, che gli avrebbe permesso di caricare il suo camper e testa al suo posto al tunnel sud - a sua volta No. 2 tra fila uno e 36 - dopo la rimozione del blocco nel suo cuore.

"Una procedura tradizionale bypass cardiaco è fatto con un'incisione al centro del petto e si separano le due metà dello sterno, ma ci vuole molto tempo per le persone a recuperare", dice Brunsting. UAB Hospital è l'unico ospedale di Birmingham-zona fornendo intervento di bypass cardiaco robotica assistita. "Un paziente è in ospedale 5-7 dice e poi l'osso deve maglia di nuovo insieme. Ci vogliono tre o quattro mesi per le persone a tornare alla piena attività."




Che la chirurgia certamente avrebbe mantenuto Savage dal suo sogno NASCAR. Ma Brunsting detto Savage avrebbe potuto riparare la sua arteria bloccata e lo scarico dall'ospedale nel giro di pochi giorni con la chirurgia robot-assistita.

"Per circa gli ultimi tre mesi e mezzo che avevo avendo dolore dove la tracolla su una cintura di sicurezza va", dice Savage. «Questo è quello che mi ha tenuto preoccuparsi, perché era così in alto. Ho avuto un arteriogramma, e hanno trovato un blocco. Non c'era nessun altro opzione oltre screpolature petto, ed ero disposto a fare qualsiasi cosa per rendere la gara."

Il blocco era all'inizio della arteria principale sul fronte suo cuore dove breve tronco principale sinistro divide in due, dice Brunsting. "E 'un posto difficile da stent, e un'operazione di bypass è stata una scelta migliore a lungo termine per lui."

Operazioni di bypass robot, o minimamente invasive, usa un sistema speciale di portata e tre siti portuali piccole sul lato del torace per iniziare il funzionamento e per garantire chirurghi può preparare l'mammaria o arteria toracica su quel lato del torace pronto all'uso come bypass. Poi il chirurgo può aggiungere due siti portuali e funzionare interamente con scopi o rimuovere il campo di applicazione e creare una incisione leggermente più grande tra le costole e fare il bypass a mano - ma con visione diretta.

Sia i medici utilizzano il sistema di applicazione o visione diretta con l'incisione da 3 pollici, il tempo di recupero è ridotto drasticamente. Con il campo di applicazione completa, i pazienti sono in ospedale due o tre giorni e di solito in grado di tornare alla piena attività in due o tre settimane, dice Brunsting. Con la piccola incisione, i pazienti sono in ospedale tre a cinque giorni e tornare alla piena attività in quattro a sei settimane.

Savage dice di essere grato per un breve recupero e di non essere di fronte un altro attacco di cuore.

"Sono contento che pensano che questa e riparato come hanno fatto, invece di qualcosa che accade mentre ero lì fuori", dice Savage. "Avrebbe potuto essere male. Non pensavo che fosse così male come è stato. Voglio dire un intervento chirurgico a cuore aperto, non avrei mai immaginato che nella mia vita. A stent, non è niente. E 'come mettere un cerotto su esso. Ma, di cracking il petto, che è un'altra cosa. Ora tutto quello che ho è una piccola cicatrice bitty e che non è male ".

Per quanto riguarda i piani di Talladega Savage, Brunsting dire mentre non è l'ideale per il recupero, si dovrebbe andare bene.

"E 'probabilmente un po' veloce, ma lui è in buona salute e in buona forma", dice Brunsting. "Ha un camper con l'aria condizionata e un posto per sdraiarsi, se ha bisogno di prendere un po 'di una pausa o di riposo, e lui ha amici e parenti che stanno con lui, quindi sono in realtà piuttosto bene con esso . "

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha