Caffeina mostrato efficace nel ridurre indotta da esercizio fisico asmatici come un inalatore Albuterol

Marzo 12, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Uno studio dell'Indiana University ha scoperto che l'assunzione di caffeina entro un'ora di esercizio fisico può ridurre i sintomi di asma indotta da esercizio (VIA).

Una dose elevata - 9 milligrammi di caffeina per chilogrammo di peso corporeo - è risultato efficace quanto l'uso di un inalatore albuterol, che è comunemente usato per trattare o prevenire l'asma indotta da esercizio fisico. Piccole quantità di caffeina - per esempio, 3 e 6 milligrammi di caffeina per chilogrammo di peso corporeo - anche ridotto la dispnea, tosse e altri sintomi di VIA.

Timothy Mickleborough, professore associato presso il Dipartimento di Scienze Motorie e co-investigatore dello studio, ha detto che è stato trovato alcun beneficio aggiuntivo quando la caffeina è stato combinato con un inalatore albuterol.




Mickleborough ei suoi colleghi di ricerca sono stati indagando l'efficacia di una serie di fattori nutrizionali, e la sua ricerca fino ad oggi hanno dimostrato che una dieta ricca di olio di pesce e antiossidanti e basso contenuto di sale ha il potenziale per ridurre la gravità di VIA e forse ridurre il dipendenza farmacoterapia. Ciò è particolarmente importante dal momento che l'uso prolungato di farmaci al giorno può causare efficacia ridotta, e non vi è una crescente preoccupazione per i potenziali effetti collaterali di uso di corticosteroidi per via inalatoria.

* Background: Lo studio ha coinvolto 10 caffeina soggetti asmatici che avevano anche EIA, in uno studio randomizzato, in doppio cieco studio crossover double dummy. Essi ingeriti 3, 6, 9 o milligrammi di caffeina per chilogrammo di peso corporeo o un placebo un'ora prima esecuzione su un tapis roulant. Test di funzionalità polmonare sono stati condotti 15 minuti prima della sfida iperpnea eucapnici volontaria (un surrogato per una sfida esercizio) e poi di nuovo 1, 5, 10, 15 e 30 minuti dopo.

Per qualcuno peso di 150 libbre, 3 a 9 milligrammi di caffeina per chilogrammo di peso corporeo pari intorno 205-610 milligrammi di caffeina. All'inizio di ricerca ha scoperto che la caffeina può ridurre i sintomi di EIA. Questo studio estende questo lavoro precedente ed è il primo a esaminare qualsiasi effetto sinergico di uso di caffeina con un inalatore albuterol.

Lo studio, "Effetti comparativi e sinergici di Caffeina e Albuterol dalla gravità indotta da esercizio fisico broncocostrizione," è stato presentato presso l'American College of Sports Medicine conferenza durante la sessione Respiratory maggio 29. Co-autori includono autore principale Timothy A. VanHaitsma , ora presso la University of Utah; Martin R. Lindley, Loughborough University, Regno Unito; e David Koceja e Joel Stager, Dipartimento di Scienze Motorie di UI.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha