Can Probiotici prevenire l'asma nei bambini?

Giugno 11, 2016 Admin Salute 0 3
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Nel primo tentativo di questo genere negli Stati Uniti, i ricercatori della University of California, San Francisco hanno avviato uno studio per determinare se dare integratori probiotici attivi per neonati può ritardare o prevenire l'asma nei bambini.

L'intervento è un nuovo metodo per la prevenzione primaria di asma, con un enorme potenziale per avere un impatto sulla salute pubblica, ha detto Michael Cabana, MD, capo del Dipartimento di Pediatria Generale dell'Ospedale UCSF bambini e ricercatore principale dello studio. Non ci sono modi noti per prevenire l'asma, ha detto.

"Sarebbe una grande cosa per essere in grado di prevenire l'asma", ha detto Cabana. "Crediamo che l'utilizzo di probiotici è un modo sicuro ed efficace per farlo."




I probiotici sono definiti come microrganismi somministrati in quantità adeguate per conferire effetti benefici sulla salute. Essi sono tipicamente scelti tra batteri che normalmente abitano il sistema gastrointestinale e sono pertanto noti per essere sicuri.

L'asma è una delle malattie croniche più comuni dell'infanzia e la causa più comune di assenteismo scolastico. L'asma è una infiammazione dei bronchi che provoca ostruzione delle vie respiratorie, senso di costrizione toracica, tosse e respiro affannoso.

Chiamato il Trial of Infant integrazione probiotici per prevenire l'asma, o TIPS, lo studio si basa sulla "ipotesi dell'igiene", che dice che poco o nessuna esposizione a batteri e virus durante un periodo critico dell'infanzia può portare ad uno squilibrio nel sistema immunitario sistema e risultato in malattie come l'asma, soprattutto nei gruppi ad alto rischio, come i bambini con genitori che hanno l'asma.

Lo studio cerca di determinare se stimolare il sistema immunitario, dando un integratore probiotico attiva, Lactobacillus GG, può prevenire o ritardare la comparsa dei primi segni di asma, quali dispnea, frequente naso che cola, ed eczema. Lactobacillus GG è un batterio comune trovato in yogurt e molti altri alimenti e spesso è dato per trattare la diarrea.

Lo studio triennale comprende circa 280 bambini sani a termine sia con una madre o un padre con asma, perché i genitori asmatici hanno maggiori probabilità di avere bambini con asma. Durante i primi sei mesi di vita, la metà dei bambini riceveranno una dose unica giornaliera di Lactobacillus GG attivo e mezzo riceveranno un placebo.

I bambini saranno seguiti per tre anni, con sei visite di follow-up a Hospital UCSF bambini o un centro ambulatoriale a partire da un mese di vita. I ricercatori analizzeranno i dati delle visite per vedere se i supplementi di attivi hanno impedito o ritardato la comparsa dei primi segni di asma.

Cabana ha detto uno studio analogo condotto in Finlandia ha trovato che la somministrazione di Lactobacillus per bambini ritardati o impedito l'insorgenza di eczema.

Secondo l'American Lung Association, circa 4 milioni di bambini sotto i 18 anni hanno avuto un attacco d'asma negli ultimi 12 mesi, e molti altri hanno l'asma "nascosto" o non diagnosticata.

Altro studio co-investigatori comprendono Joan Hilton, ScD; Cewin Chao, MS, RD, MBA; Homer Boushey, MD; Lawrence Fong, MD, PhD; e Aaron Brandon Caughey, MD, MPP, MPH, tutti UCSF.

Lo studio è stato sostenuto da una sovvenzione da parte del National Institutes of Health.

Lo studio TIPS sta attualmente reclutando donne in gravidanza e hanno una storia di asma o di un partner con asma per partecipare allo studio. Per saperne di più sullo studio, visitare il sito http://www.tipsasthmaresearch.org/; chiamare 1-866-913-TIPS, o e-mail [email protected]

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha