Cancro al seno triplo negativo associato a più alto rischio di recidiva locale

Maggio 4, 2016 Admin Salute 0 156
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Research presso l'Istituto Tumori di New Jersey (CINJ) mostra che le donne con cancro al seno triplo negativo e non più di tre linfonodi positivi dopo una mastectomia hanno un rischio maggiore di recidiva locale rispetto alle donne simili in cui la malattia non è classificato come triplo negativo . Il lavoro sarà presentato come un astratto durante la 54a Riunione Scientifica Annuale della American Society for Radiation Oncology (ASTRO) a Boston questa settimana. Il Cancer Institute del New Jersey è un Centro di Eccellenza dell'Università di Medicina e Odontoiatria del New Jersey-Robert Wood Johnson Medical School (RWJMS).

Malattia triplo negativo si verifica in 10 al 25 per cento di tutti i casi di cancro al seno. Alcune delle terapie per il cancro al seno di maggior successo bersaglio alcuni recettori (recettori degli estrogeni, progesterone o HER2 proteine ​​/ neu) che possono causare il cancro a diffondersi. Questi recettori sono assenti dalle cellule tripla-negativi cancro al seno, rendendo così la malattia resistente ad alcuni di questi trattamenti comuni.

Le implicazioni per le donne con tumore al seno triplo negativo e pochi linfonodi positivi dopo mastectomia rimangono poco chiari. La cosa più importante, è attualmente sconosciuto quale di queste donne possono beneficiare di radioterapia post-mastectomia. Questo è l'aspetto su cui gli investigatori l'Istituto Tumori di New Jersey hanno concentrato la loro ricerca.




I ricercatori hanno identificato in modo retrospettivo 22 donne con non più di tre linfonodi positivi che hanno subito una recidiva locale dopo mastectomia cui tessuto mastectomia iniziale era disponibile per lo studio. Nessuno dei pazienti ha ricevuto radioterapia dopo la loro procedura. Questi campioni dei pazienti sono stati confrontati con quelli di 28 donne, con non più di tre linfonodi positivi ma nessuna evidenza di malattia nella loro ultima visita di follow-up. I controlli sono stati abbinati per età (+/- tre anni) e la durata di follow-up (meno di cinque anni contro più). I campioni di tessuto sono stati esaminati per segni di malattia.

Che gli investigatori hanno trovato era che le donne classificate come un cancro al seno triplo negativo sono risultati associati a un più alto rischio di recidiva locale. Al contrario, essendo recettori estrogeni positivi, progesterone recettore positivo o una combinazione di entrambi era fortemente associata a un minor rischio di recidiva locale. L'uso della chemioterapia è stata anche associata ad un rischio più basso.

"Definendo ulteriormente il rischio di recidiva locale in donne con carcinoma mammario triplo negativo, i medici possono meglio determinare se il trattamento di radiazioni dovrebbe essere parte di una terapia post-mastectomia", ha osservato l'autore principale della ricerca, Atif J. Khan, MD, un radioterapista presso l'Istituto Tumori di New Jersey e un assistente professore di oncologia di radiazione a RWJMS.

Insieme con il dottor Khan, altri ricercatori includono: Sarah Milgrom, Memorial Sloan Kettering Cancer Center; Nicola Barnard, RWJMS, Susan A. Higgins, Yale University School of Medicine; Meena Moran, Yale University School of Medicine; Sinae Kim, UMDNJ-School of Public Health; Sharad Goyal, l'Istituto Tumori di New Jersey e RWJMS; Fatima Al-Faraj, Princess Margaret Hospital; e Bruce G. Haffty, l'Istituto Tumori di New Jersey e RWJMS.

Il lavoro rappresentato dai membri del Cancer Institute del New Jersey è tra più di 1.800 abstract presentati al raduno. Come la principale organizzazione di radiazione oncologia, biologia e fisica, la missione di ASTRO è di far progredire la pratica di radiazione oncologia, promuovendo l'eccellenza nella cura del paziente, offrendo opportunità di sviluppo educativo e professionale, promozione della ricerca e la diffusione dei risultati della ricerca, e rappresentando radioterapia oncologica in un in rapida evoluzione ambiente sanitario socioeconomico.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha