Cancro alla vescica l'unico top 10 di cancro in cui i tassi di sopravvivenza sono in calo nel Regno Unito

Marzo 14, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Delle prime 10 tumori nel Regno Unito, il cancro della vescica è solo quella in cui i tassi di sopravvivenza sono stati indicati per essere sempre peggio. Nuovi dati pubblicati questo mese sul Journal of Urology Clinical confermano in uno studio di casi di cancro alla vescica in Inghilterra per un periodo di 19 anni (dal 1990 al 2009) che i tassi di sopravvivenza qui nel Regno Unito sono in calo e sono peggio che in che in altri Paesi europei con tassi di incidenza simili.

Incredibilmente, il cancro della vescica non è un tumore raro che colpisce solo poche persone ogni anno. In realtà, il cancro della vescica è il nostro 7 ° più comune di cancro (il 4 ° più comune per gli uomini), con più di 10.000 persone con diagnosi di ogni anno nel solo Regno Unito. Oltre 5.000 persone in questo paese perdono la vita per questa malattia poco discusso ogni anno.

Che è più persone sono colpite da molti tumori ben noti, tra cui la leucemia, il cancro del rene, cancro ovarico, tumore al fegato, cancro al pancreas, cancro cervicale e tumori cerebrali. Ogni anno sempre più persone muoiono nel Regno Unito da cancro alla vescica che morire in incidenti stradali. Tuttavia, è ancora un cancro che è quasi mai parlato.




Il carcinoma della vescica è generalmente facilmente diagnosticata da urologi, ma purtroppo la maggior parte delle persone non sono consapevoli dei sintomi chiave, in modo da non andare a vedere il loro medico di famiglia il più rapidamente come dovrebbero. Inoltre, alcuni dei principali sintomi del cancro della vescica sono anche legati ad altri problemi medici, con conseguente GP ritardando il rinvio dei pazienti agli specialisti di urologia. Questo è un problema particolare per le donne, che soffrono di una maggiore quantità di diagnosi ritardata rispetto agli uomini. C'è anche un malinteso comune che il cancro della vescica colpisce solo gli uomini più anziani che significa che i medici spesso credono che i sintomi non sono sintomatiche di un cancro e invece diagnosticare problemi come infezioni ricorrenti del tratto urinario quando si verificano nelle donne, uomini più giovani e bambini.

Storicamente, c'è stata pochissima ricerca sulle cause e il trattamento del cancro della vescica, con il trattamento della malattia quasi immutato negli ultimi 30 anni. Pur essendo così comune, il cancro della vescica riceve solo lo 0,6% della spesa della ricerca sul cancro. Questo è per un cancro che è il più costoso per il SSN per il trattamento e ha il più alto tasso di recidiva di qualsiasi tipo di cancro. Prova semplice che i trattamenti attuali semplicemente non funzionano come dovrebbero.

Pochissimi membri del pubblico sapranno che il fumo si crede di essere la principale causa di circa la metà dei casi di cancro alla vescica, o che altri casi possano derivare dall'esposizione a sostanze chimiche industriali e coloranti. Tuttavia, per molti malati di cancro della vescica, la professione medica ancora non riesce a trovare un motivo per cui hanno ceduto a questa malattia.

Il sintomo più comune di cancro della vescica è il sangue nel wee. A volte questo è chiaramente visibile, ma in molti casi può essere ritirato solo quando testati dal medico. Non ci sono test di screening per il cancro della vescica accettato, quindi è molto importante che la consapevolezza di tutte le cause ed i sintomi sono meglio conosciuto. Se preso in tempo, i tassi di cinque anni di sopravvivenza per il cancro della vescica può essere alto come 80%, ma se il trattamento viene ritardato questo può cadere a partire da 15% o meno per i casi avanzati.

Questo nuovo lavoro di ricerca ha anche evidenziato la necessità di una maggiore parità di trattamento, senza distinzione di età, sesso, stato socio-economico, e che parte del paese in cui vivi. Chiede anche una migliore, un trattamento più radicale per alcuni dei primi tumori stadio, per prevenirne la diffusione ulteriormente nella vescica e poi in altre parti del corpo (che è quando i tassi di sopravvivenza improvvisamente peggiorare).

Gli autori dello studio evidenziano la mancanza di consapevolezza delle cause e dei sintomi tra il pubblico in generale e all'interno di cure primarie come un grave problema, con conseguente diagnosi tardiva, che, a sua volta, colpisce drammaticamente il tasso di sopravvivenza.

Ogni giorno, 28 persone sono diagnosticati e 14 persone moriranno di cancro alla vescica nel solo Regno Unito. Le persone colpite, e le loro famiglie, chiedono che il denaro deve essere speso per invertire questo calo dei tassi di sopravvivenza e di trovare trattamenti nuovi e migliori.

(0)
(0)
Articolo precedente Come influisce SEO Marketing?
Articolo successivo Siamo nel futuro?

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha