Cardiologi Trova esami fisici altrettanto buono per valutare insufficienza cardiaca

Giugno 13, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

La storia del paziente e l'esame obiettivo, tradizionalmente lo strumento diagnostico pietra angolare per le cure mediche, possono essere ancora tra i metodi più accurati e convenienti per valutare i pazienti con insufficienza cardiaca congestizia, ricercatori UT Southwestern Medical Center hanno scoperto.

Tali tecniche tradizionali hanno perso importanza negli ultimi anni, come i medici sono venuti a fare affidamento su approcci diagnostici ad alta tecnologia, come l'imaging e biomarcatori di misura.

In un recente numero di Circulation: Heart Failure (16 settembre 2008) tuttavia, UT Southwestern e altri ricercatori hanno scoperto che la storia e l'esame fisico sono ancora vitali.




Storia e fisiche esami sono stati eseguiti per i 388 pazienti arruolati nello studio di valutazione del fallimento e l'arteria polmonare cateterismo Effectiveness (ESCAPE) prova cardiaca congestizia, e le loro conclusioni sono stati registrati in forma standardizzata. Circa la metà di questi pazienti anche subito una cateterizzazione cardiaco destro invasivo per misurare la quantità di liquido che avevano nel loro corpo.

I ricercatori hanno trovato che le stime della quantità di liquido dalla esame di storia e fisica rispetto favorevolmente i risultati delle misurazioni invasive.

Inoltre, i pazienti che sono stati stimati per avere liquidi in eccesso attraverso la raccolta di storie e gli esami fisici sono risultati ad aumentato rischio di essere ricoverati in ospedale o di morire nel corso dei prossimi sei mesi.

"Il nostro studio tocca un importante quesito clinico: Se i medici sono stati più abili a svolgere storie e fisici medici, avrebbero fare meno affidamento su più costosi test diagnostici?" ha detto il dottor Drazner.

"Speriamo che questo studio potrebbe spostare il pendolo indietro solo un po 'verso l'utilizzo della storia e l'esame fisico nella cura del paziente. Si potrebbe anche ottenere tirocinanti più interessati a conoscere la storia e l'esame fisico in modo che questa importante arte può essere perpetuato nelle generazioni future dei medici. "

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha