Carenza di Common enzima può ostacolare i piani per sradicare la malaria

Maggio 6, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Nei paesi la malaria è endemica, 350 milioni di persone sono previsti per essere carente in un enzima che significa che possono soffrire di gravi complicanze di prendere primachina, un farmaco chiave per il trattamento recidivante malaria, secondo uno studio finanziato dal Wellcome Trust e pubblicato in questa settimana di PLoS Medicine.

Questa scoperta è importante in quanto primachina è raccomandato nel piano d'azione globale per eliminare la malaria ed è l'unico farmaco per prevenire la malaria ricaduta. I vantaggi di attuazione di un programma di trattamento con questo farmaco devono essere soppesati rispetto al potenziale danno ad una parte consistente della popolazione (fino a 8%), che possono avere deficit di G6PD: un difetto genetico riduzione di glucosio-6-fosfato deidrogenasi activitiy. Gli individui con deficit di G6PD che sono dati primachina possono sperimentare una grave complicazione - la ripartizione dei globuli rossi (emolisi).

Gli autori da Indonesia, Kenya, Filippine, e il Regno Unito, guidati da Rosalind Howes presso l'Università di Oxford, ha raggiunto queste conclusioni inserendo informazioni sulla frequenza di deficit di G6PD da indagini della comunità in un modello geostatistico. Utilizzando il modello, gli autori hanno previsto che la carenza di G6PD è diffusa in tutte le regioni la malaria è endemica, con le frequenze più basse in Nord e Sud America e la frequenza più alta in Africa tropicale e la penisola arabica.




Dr Howe spiega:.. "Controllo malaria e l'eliminazione sono una priorità assoluta nell'agenda sanitaria globale Eppure, un farmaco chiave per contribuire a raggiungere questo obiettivo rimane troppo pericoloso per l'uso diffuso Abbiamo sviluppato una mappa di questo fattore di rischio, deficit di G6PD, e trovano che sia molto comune in molte regioni endemiche della malaria. Molto lavoro resta da fare per comprendere appieno questa malattia, in particolare la sua diversità genetica ".

Gli autori hanno scoperto che la frequenza prevista di deficit di G6PD variava considerevolmente su distanze relativamente brevi in ​​molte aree, ma la frequenza complessiva è stata dell'8% nei paesi la malaria è endemica, corrispondenti a circa 350 milioni di persone colpite. Nei paesi che stanno attualmente progettando di attuare programmi di eliminazione della malaria, la frequenza era del 5,3%, corrispondente a 100 milioni di individui affetti.

Quando gli autori hanno preso la gravità del deficit di G6PD (più grave è la mancanza, maggiore è il rischio di emolisi), hanno scoperto che il rischio maggiore era in tutta l'Asia, dove le varianti G6PD gravi sono comunemente ereditate.

Gli autori dicono: L'importanza della carenza di G6PD rappresenta una barriera per le opzioni correnti per la terapia di eliminazione della malaria ".

Essi continuano: "La complessità e la diversità sia di epidemiologia della malaria e di deficit di G6PD significa che esiste un'unica soluzione sarà applicabile per garantire un trattamento primachina sicuro ed efficace."

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha