Carnegie Mellon Ricercatore Say riduzione dello stress può aiutare i nostri corpi a difendere contro la malattia, la malattia

Giugno 21, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

PITTSBURGH - posso sottolineare aiuto riduzione nostri corpi difendere contro il cancro? Carnegie Mellon University e Università di Pittsburgh ricercatori che affrontano questo problema sono ottimisti, ma non sono ancora sicuro.

In un editoriale del 7 gennaio 1998 Journal of National Cancer Institute, Carnegie Mellon psicologo Sheldon Cohen e University of Pittsburgh Medical School immunologo Bruce Rabin dire che le influenze di stress sul sistema immunitario possono avere implicazioni per le difese contro lo sviluppo o la crescita di tessuto maligno. Tuttavia, le prove per un tale rapporto è incompleto.

Ci sono un numero di percorsi attraverso i quali lo stress potrebbe influenzare la funzione immunitaria, dicono. Questi includono collegamenti biologici, come i nervi che collegano il cervello e il sistema immunitario, e il rilascio stress suscitato di ormoni dal cervello che alterano le funzioni delle cellule immunitarie. Lo stress può anche alterare l'immunità attraverso i suoi effetti sui comportamenti, come aumenti di fumare e bere alcolici, e la perdita di sonno.




Il loro commento per il Journal of National Cancer Institute è stata una reazione a un'analisi dell'associazione tra l'esperienza di stress tra i pazienti con cancro al seno e la funzione del loro sistema immunitario riportato da psicologo Barbara Andersen della Ohio State University.

Cohen e Rabin valutare le prove per il cambiamento immunitario stress suscitato influenzare la progressione del cancro. Suggeriscono ci sono prove sostanziali che lo stress psicologico può alterare la funzione immunitaria. Tuttavia, il ruolo del sistema immunitario nel cancro è meno chiaro, e ci sono domande come se i tipi di variazioni di immunità che si verificano in condizioni di stress sono gli stessi tipi che potrebbero essere importanti per il cancro. I due ricercatori hanno anche discutere studi che dimostrano che gli interventi progettati per ridurre lo stress potrebbe diminuire recidiva del tumore e prolungare la vita.

Tuttavia, fanno notare che non è chiaro se gli effetti benefici di riduzione dello stress si verificano a causa di cambiamenti nella funzione immunitaria. Nel complesso, il loro editoriale suggerisce che l'evidenza esistente è coerente con un ruolo importante di stress suscitato cambiamenti immunitari nel cancro, ma che le prove convincenti di un tale collegamento è ancora un modo fuori.

Cohen è l'autore di due studi di riferimento pubblicati nel New England Journal of Medicine e del Journal of American Medical Association (JAMA) che collegano lo stress per la funzione immunitaria. Il New England Journal of Medicine relazione nel 1991 è stato il primo a collegare lo stress come causa del comune raffreddore. Un rapporto JAMA 1997 è risultato che le persone con diversi ruoli sociali e di supporto reti sociali sono meno probabilità di sviluppare raffreddori.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha