Cartilagine che ripara se stesso? Nuova ricerca rivela indizi importanti

Aprile 24, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Un ceppo di topi con la naturale capacità di riparare la cartilagine danneggiata potrebbe un giorno portare a significativi miglioramenti nel trattamento delle lesioni del ginocchio, della spalla e dell'anca umani.

I ricercatori della Oregon Health & Science University hanno scoperto i maschi da un ceppo di topi chiamato MRL/MPJ hanno la capacità innata di riparare la propria cartilagine del ginocchio. "Pensiamo che ci sia qualcosa di speciale in questi topi", ha detto Jamie Fitzgerald, Ph.D., assistente professore di ortopedia e riabilitazione e la OHSU School of Medicine. "Hanno la capacità di rigenerare la cartilagine."

"Il dolore al ginocchio è una delle lamentele muscolo-scheletriche più comuni che portano le persone con il loro medico", ha detto Fitzgerald. La cartilagine è un colpevole chiave. "Lesioni cartilaginee umane guariscono male e può portare a degenerazione della cartilagine e l'osteoartrite. Si tratta di un enorme problema clinico. Si stima che un quarto della popolazione adulta avrà un qualche tipo di artrite entro il 2020."




Infortuni al ginocchio sono un problema significativo per gli atleti professionisti. Le Charities National Football League condizione la concessione iniziale per avviare lo studio. "Lesioni della cartilagine può essere fine della carriera per i giocatori di calcio", ha detto Fitzgerald.

Greg Oden ha mancato la sua stagione da rookie con i Blazers a causa di una lesione cartilaginea. Anche se non è il suo infortunio primaria, campione di golf Tiger Woods è stato messo da parte per due mesi questa primavera dopo l'intervento chirurgico a che fare con la cartilagine danneggiata del ginocchio sinistro.

Fitzgerald ei suoi colleghi ricercatori OHSU Andrea Herzka, MD, e Cathleen Rich studiato infortuni al ginocchio in 150 topi. Tre mesi dopo la cartilagine nel ginocchio è stato danneggiato, maschio topi MRL aveva sostituito una quantità significativa del tessuto danneggiato con la cartilagine sana. I risultati del loro studio sono stati recentemente pubblicati Artrosi e della cartilagine.

Chris Little, direttore del Raymond Purves Bone e Joint Research Laboratories a Sydney, in Australia, e uno degli scienziati coinvolti nel progetto, dice che il risultato è significativo per la salute umana. "La ricerca che abbiamo pubblicato è un primo passo, ma importante per svelare i percorsi importanti che faciliteranno lo sviluppo di nuovi trattamenti."

Il passo successivo è capire il motivo per cui questi topi sono in grado di ripristinare la cartilagine in ginocchio. "Se siamo in grado di identificare quali geni o le proteine ​​sono necessari per la cartilagine di guarire, possiamo lavorare verso la ricerca di geni e proteine ​​simili negli esseri umani", dice Herzka. Un trattamento reale, tuttavia, "è da molti anni di distanza."

Fitzgerald si è interessata a studiare il ceppo di topi MRL nel 2005 mentre lavorava alla Murdoch Childrens Research Institute di Melbourne, in Australia. Il suo lavoro ha seguito l'osservazione che i topi MRL avevano la capacità di guarire le ferite dell'orecchio senza cicatrici, compresa la sostituzione della cartilagine, follicoli dei capelli, pelle e vasi sanguigni. Poco aiutato a progettare gli esperimenti e insegnato Fitzgerald e il team OHSU tecniche chirurgiche utilizzate nello sforzo.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha