Cellule specializzate: una questione di identità

Aprile 24, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Lo sviluppo umano è stato a lungo visto come una strada a senso unico. Durante la gestazione, le cellule staminali sono stati pensati per sviluppare in una successione di celle sempre più specializzate. Come il dottor R. Ariel Gomez ha scoperto l'identità finale di queste cellule non è così preciso come una volta il pensiero. "L'identità di molti tipi di cellule è in un costante stato di flusso", dice Gomez.

Gomez, un professore di pediatria, che serve anche come vice presidente dell'Università per gli studi di ricerca e universitari, è specializzata nella juxtaglomerular (JG) cell. Questa è una cellula altamente specializzata che negli adulti risiede nell'area glomerulal del rene e produce renina, una sostanza che aumenta la pressione sanguigna. La renina è essenziale per mantenere i nostri liquidi ed elettroliti a livelli sani.

Lavorare con i colleghi Dr. Maria Sequeira Lopez e Ellen Pentz del Dipartimento di Nefrologia Pediatrica, Gomez rintracciato il lignaggio della cella JG alla sua antenata, una cellula progenitrice-renina produzione che è ampiamente distribuito nell'embrione. Hanno anche scoperto che questa cellula progenitrice evolve in una varietà di diversi tipi di cellule oltre la cella JG, comprese le cellule muscolari lisce che rivestono i vasi sanguigni e cellule che appaiono nella ghiandola surrenale e altri tessuti.




In condizioni normali, ci sono cellule che producono renina JG sufficienti per assicurare che la pressione sanguigna rimane a livelli adeguati, ma queste cellule da sole non possono soddisfare la domanda in caso di emergenza. "Abbiamo scoperto che, quando il corpo è minacciato e cali di pressione sanguigna, quelli muscolari lisce e cellule surrenali deriva dal progenitore ritorno renina ad un tipo di precedente e producono renina", dice Gomez. "E 'come se hanno memoria. Siamo interessati a spunti nel loro ambiente immediato che causano loro per ritornare."

L'obiettivo di Gomez è profonda nel nucleo della cellula, nel scaffold cromatina che sostiene DNA in posto. Un gene è espresso quando reticolo attorno apre e permette fattori che trascrivono formula del gene per una particolare proteina a venire in contatto con essa. Gomez ei suoi colleghi stanno lavorando per individuare i fattori che aprono il reticolo intorno al gene della renina in cellule muscolari lisce.

In considerazione di Gomez, la plasticità delle cellule renina conferisce un vantaggio evolutivo. "E 'un modo efficiente per fornire capacità aggiuntiva-renina produce esattamente quando è necessario", dice. Questa doppia identità suggerisce anche la possibilità di nuove terapie. "Se siamo in grado di descrivere il processo attraverso il quale le cellule tornano a loro antenato-renina produzione", osserva, "si aprirà nuove possibilità per terapie cellulari in generale e nel trattamento delle persone con malattie renali e della pressione arteriosa, in particolare. "

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha