Cellule staminali embrionali indotte a trasformarsi in midollo osseo e cellule del sangue

Giugno 1, 2016 Admin Salute 0 3
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

I ricercatori della Northwestern University hanno messo a punto un metodo per indurre le cellule staminali embrionali a svilupparsi in midollo osseo e cellule del sangue. Iniettando le cellule staminali nella cavità del midollo osseo di topi cui le cellule del midollo osseo era stato impoverito produzione restaurato di cellule del sangue, comprese le cellule del sistema immunitario, che normalmente vengono creati nel midollo osseo.

Come riportato da Richard K. Burt, MD, e colleghi in numero di aprile del Journal of Experimental Medicine, il metodo è stato efficace anche nei topi geneticamente non corrispondenti. Se gli stessi risultati possono essere prodotte negli esseri umani, la tecnica può eventualmente eliminare la necessità di trovare donatori di midollo osseo umano geneticamente abbinati per le persone con leucemia, malattie autoimmuni e altri disturbi del sistema immunitario, Burt detto.

Burt è professore associato di medicina e capo di immunoterapia per le malattie autoimmuni presso la Feinberg School of Medicine della Northwestern University.




Le cellule staminali embrionali, che sono derivati ​​da embrioni, hanno il potenziale per crescere in molti tipi cellulari diversi. Burt e colleghi hanno identificato il più efficace mix di fattori di crescita per indurre le cellule staminali in coltura per svilupparsi in cellule del midollo osseo e del sangue precursori. Hanno anche sviluppato una tecnica per selezionare le cellule più vitali iniettabile.

Nonostante la mancata corrispondenza genetica tra donatore e ricevente topi, le cellule iniettate non sono state respinte. Le cellule iniettate maturate in un nuovo sistema immunitario che riconosce il destinatario come auto.

Sangue o le cellule staminali del midollo da un fratello o di un registro di sangue estraneo o il cavo spesso non riescono a sviluppare la tolleranza al destinatario o paziente in cui sono infusi - una complicazione, spesso fatale dopo il trapianto di midollo osseo, che è noto come graft-versus-host disease .

Ma nello studio, dopo il trapianto di cellule staminali embrionali risposta immunitaria dei topi, mentre tolleranti a sé, ha risposto a sostanze estranee normalmente, il che indica che i destinatari siano in grado di combattere le infezioni. Sebbene l'uso di linee di cellule staminali embrionali umane è controversa, ha molti vantaggi rispetto all'uso di midollo di donatori di midollo o di sangue le cellule, che sono molto variabili, non può essere coltivato in laboratorio, possono causare malattie letali graft-versus-host e sono spesso non sono disponibili per i pazienti a causa dell'impossibilità di trovare un donatore opportunamente abbinato.

Linee di cellule staminali embrionali umane possono essere coltivati ​​a tempo indeterminato, fornendo una fonte di midollo alternativa permanentemente rinnovabile che ripristina la produzione di globuli con una risposta immunitaria intatto senza causare la malattia del trapianto contro l'ospite.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha